L'incendio lambisce la pineta: salvatii in extremis numerosi alberi

Il rogo è scoppiato poco prima delle 21 alla periferia di Poggiardo. E' stato un cittadino a segnalare l'accaduto alla polizia locale. Sul posto gli agenti, i quali hanno evitato che il fuoco prendesse il sopravvento

Le immagini dell'incendio

POGGIARDO – L’incendio è divampato poco prima delle 21 nella pineta alla periferia di Poggiardo. E’ stata la telefonata di un cittadino, giunta al numero della polizia locale, a segnalare la colonna di fumo e le fiamme visibili a diverse centinaia di metri di distanza. Partito da alcune sterpaglie, il fuoco ha rischiato di travolgere gli alberi della zona.

Sul posto, due agenti in servizio, i quali hanno raggiunto via San Vito perima che fosse troppo tardi. I dipendenti comunali si sono messi subito al lavoro, per scongiurare il rischio che le raffiche di vento potessero alimentare le lingue di fuoco e divorare i numerosi alberi dell’area.L'azione repentina ha reso inutile l'intervento dei vigili del fuoco ai quali è stato detto di non sopraggiungere poichè il problema era ormai risolto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo è stato “dirottato” verso l’esterno del terreno, risparmiando in questo modo gli arbusti alla furia del fuoco. Sono state completate le operazioni di spegnimento nel giro di pochi, intensi minuti e l’allarme è rientrato senza gravi conseguenze per la pineta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento