Cronaca Via Zurigo

Incendio divampa nel canneto a Roca, fiamme lambiscono le case

Pompieri al lavoro nel primo pomeriggio per circa tre ore e mezzo nella parte più interna della marina di Melendugno

Foto di repertorio.

ROCA (Melendugno) – Momenti di tensione, nel primo pomeriggio, per un incendio che ha colpito una vasta area di canneto nella zona di Roca Vecchia, marina di Melendugno. Almeno un ettaro di vegetazione spontanea è stato divorato dalle fiamme, che si sono sviluppare nella parte più interna, fra le vie Zurigo e Ginevra, dove si trovano villette di più recente edificazione, circondate da ampie verdi.

In quel punto, vi sono persone che risiedono tutto l’anno e la richiesta d’intervento ai vigili del fuoco è arrivata proprio da alcune di queste che, avendo visto il fuoco incontrollato e le colonne di fumo, hanno temuto che potessero estendersi fino alle abitazioni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con una squadra inviata della centrale operativa del comando di viale Grassi di Lecce e una seconda di supporto.

I vigili hanno lavorato dalle 13 alle 16,30 circa, dunque per circa tre ore e mezzo, per spegnere interamente il rogo. Non si esclude che l’incendio sia stato appiccato da qualcuno che intendeva ripulire il terreno. Questa, però, al momento è un’ipotesi. Il fuoco ha interessato circa un ettaro di canneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio divampa nel canneto a Roca, fiamme lambiscono le case

LeccePrima è in caricamento