Paura in serata: le sterpaglie vanno in fumo, il fumo raggiunge la statale

Il rogo, divampato nel tardo pomeriggio, è stato domato con non poche difficoltà da diverse squadre dei vigili del fuoco e protezione civile

Foto di archivio.

CAVALLINO – L’ennesimo incendio di sterpaglie ha causato non pochi disagi sin dal tardo pomeriggio. È divampato nel territorio di Cavallino, non lontano dal centro commerciale “Conad”. Un’ampia porzione di vegetazione è andata in fumo e una densa colonna di fumo ha invaso l’area, spingendosi fino alla strada statale 16.

Non è stato semplice riportare la situazione alla normalità: sul posto, allertati da numerosi automobilisti, sono giunti i vigili del fuoco del comando provinciale. Diverse le squadre del 115, dotate di autobotti, sopraggiunte per spegnere per tempo le fiamme prima che potessero arrecare gravi danni.

Oltre ai “caschi rossi”, sul posto sono anche giunti i volontari della protezione civile per prendere parte alle operazioni. L’intervento si è concluso soltanto dopo diverse ore, ma fortunatamente senza gravi conseguenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

Torna su
LeccePrima è in caricamento