Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Alcide de Gasperi

Scaraventato sull’asfalto all'incrocio: un 25enne in prognosi riservata

Lo scontro nel rione Salesiani con una Golf condotta da un 34enne. Meno di due anni addietro la zona fu teatro di due incidenti mortali

Il luogo del sinistro (Luca Capoccia Photo)

LECCE  - E’ un incrocio pericoloso quello di via Alcide de Gasperi con via Giovanni Stano, in città. Nel tardo pomeriggio si è trasformato nel teatro dell’ennesimo, grave incidente. Un ragazzo di 25 anni, Stefano Piarulli, è finito in ospedale in gravi condizioni, e ora è ricoverato in prognosi riservata.

Tutto è accaduto intorno alle 18,15 quando il ferito, in sella a uno scooter Liberty, è finito contro una Volskwagen Golf, condotta da un 34enne di Cavallino. Sconosciuta, al momento, l’esatta dinamica del sinistro. Ma dalle prime ricostruzioni, il ragazzo sul ciclomotore proseguiva su via De Gasperi, lasciandosi la circonvallazione alle spalle. La vettura, invece, proveniva da via Stano, per poi immettersi sulla strada principale.

 A quel punto è avvenuto l’impatto, violento, che ha sbalzato sull’asfalto il 25enne. Quest’ultimo ha riportato gravi lesioni, soprattutto a una gamba. Soccorso immediatamente dallo stesso conducente del mezzo e da altri passanti, il giovane è stato anche raggiunto dagli operatori del 118. I sanitari hanno subito accertato la complessità del quadro clinico del ferito, tanto da accompagnarlo d’urgenza al pronto soccorso del “Vito Fazzi”. Al termine delle visite, i medici lo hanno ricoverato, per tenere monitoraggio costante le gravi lesioni.

Sul luogo del sinistro, per eseguire i rilievi, sono giunti gli agenti della sezione Infortunistica stradale della polizia locale. Il personale di viale Rossini ha posto sotto sequestro la vettura condotta dal 34enne e ascoltato il coinvolto nell’incidente e i testimoni che hanno assistito all’accaduto. Poco distante, un anno e mezzo addietro, perse la vita un ragazzo di soli 17 anni: la modalità del sinistro, quel maledetto pomeriggio di fine maggio, fu simile a quella di oggi. E, proprio in via De Gasperi, una settimana prima, aveva perso la vita un 44enne. L'uomo fu sbalzato di sella mentre si trovava alla guida di uno scooter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaraventato sull’asfalto all'incrocio: un 25enne in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento