Cronaca

Grave incidente in moto a Rimini: per un militare leccese necessario l’elisoccorso

Un 34enne, di stanza nella caserma "Giulio Cesare" della città romagnola, ha perso il controllo dalla sua Mv Agusta Brutale. Immediata da parte del personale del 118 la richiesta del trasferimento in elicottero all'ospedale di Cesena

RIMINI – Un 34enne leccese, dislocato presso la caserma “Giulio Cesare” di Rimini, è rimasto vittima di un grave incidente in moto nella città romagnola. Il sinistro si è verificato martedì pomeriggio in via Luigi Nicolò, quartiere Ina Casa. Agli amici motociclisti che erano con lui e al personale del 118 giunto sul posto, le condizioni di G.V. sono apparse subito molto gravi tanto da rendere necessario l’intervento dell’elisoccorso.

Il ferito è stato trasportato in un campo di calcio che si trova proprio nella strada dove è avvenuto l’incidente per consentire l’atterraggio del velivolo che poi la ha trasportato al vicino ospedale “Bufalini” di Cesena. Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo, che era in sella alla sua Mv Agusta Brutale, avrebbe frenato improvvisamente lasciando sull’asfalto un lungo segno di pneumatico per poi perdere il controllo e rotolare al lato della carreggiata.

I suoi compagni di escursione non hanno potuto fornire indicazioni più utili per la dinamica perchè lo precedevano in via Nicolò, all'incrocio con via Versari. Sono intervenuti i carabinieri, due pattuglie della polizia locale, un’ambulanza e un’auto medicalizzata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave incidente in moto a Rimini: per un militare leccese necessario l’elisoccorso

LeccePrima è in caricamento