Cronaca Via Lecce

Scontro nei pressi dell’area commerciale: corsa in ospedale per un 43enne

Un uomo di Surbo è stato sbalzato dallo scooter sulla via per San Cesario di Lecce. Guarirà in circa un mese

L'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce

SAN CESARIO DI LECCE – Un volo dallo scooter di grossa cilindrata, dopo lo scontro con un'auto, e finisce in ospedale d’urgenza. L’ennesimo incidente è avvenuto nel primo pomeriggio alla periferia della città, sulla strada che conduce e che ricade nel territorio di San Cesario di Lecce, nelle vicinanze del parco commerciale del luogo. Intorno alle 14, infatti, un 43enne, in sella al suo mezzo a due ruote, è stato sbalzato sull’asfalto a seguito dell’impatto avvenuto con una Peugeot, in una dinamica che non è dato conoscere e ancora tutta da ricostruire.

Sul posto, gli operatori del 118, per prestare i primi soccorsi al centauro: L.P., di Surbo. Quest’ultimo è stato accompagnato in codice rosso presso il “Vito Fazzi “. Ma, una volta giunto nella struttura, le sue condizioni cliniche, apparse gravi in un primo momento, hanno destato meno preoccupazione. L’uomo, infatti, non verserebbe in condizioni critiche.

Al termine degli esami clinici, è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, a causa delle lesioni lombari riportate durante la caduta e ora giudicate guaribili in circa un mese. Il luogo del sinistro, intanto, è stato raggiunto anche dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce, per eseguire i rilievi e procedere con l’addebito delle responsabilità. Un paio di mesi addietro, in quello stesso punto, un altro sinistro. Nella mattinata del 9 marzo, infatti, un centauro è finito presso l'ospedale di Copertino con una lesione al ginocchio: una vettura, uscendo dal parcheggio dell'area commerciale, lo ha colpito. Fortunatamente, senza conseguenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro nei pressi dell’area commerciale: corsa in ospedale per un 43enne

LeccePrima è in caricamento