Tragico scontro tra moto e caravan sulla litoranea, centauro muore a soli 21 anni

E’ di soli 21 anni la prima vittima del 2016 lungo le strade del Salento. A perdere la vita è stato un giovane motocilista, Gianni Rizzini, originario di Tiggiano. Il tragico incidente stradale è avvenuto lungo la strada che da Castro conduce ad Andrano, poco dopo le 15

LECCE – Ancora sangue e rottami sull'asfalto, il dolore di una vita che scivola via, di un futuro cancellato in un solo maledetto istante. E’ di soli 21 anni la prima vittima del 2016 lungo le strade del Salento. A perdere la vita è stato un giovane motocilista, Gianni Rizzini, originario di Tiggiano. Il tragico incidente stradale è avvenuto lungo la strada provinciale 358, la litoranea che da Castro conduce alla marina di Andrano, all'altezza di Diso, poco dopo le 15. Il 21enne viaggiava in sella alla propria moto, una Suzuki 600 quando, per cause ancora da stabilire, si è scontrato con un caravan condotto da M.R., 74enne originario di Carpi. l'impatto è stato violento, le condizioni el ragazzo sono apparse subito critiche.

Sul posto, allertati da alcuni automobilisti di passaggio, è giunta un’ambulanza del 118 che ha prestato le prime disperate cure alla vittima dell’incidente. Il 21enne è stato trasportato d'urgenza in ambulanza all'ospedale di Tricase. Per lui, però, non c’è stato nulla da fare, il suo giovane cuore si è spento poco dopo l'arrivo nel nosocomio salentino. A rendere ancora più drammatica la vicenda, la circostanza che la sorella della vittima è un’infermiera del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell’incidente anche i carabinieri della compagnia di Tricase, che hanno eseguito i rilievi e i riscontri utili a ricostruire la dinamica del sinistro. Ai militari il triste compito di annunciare la tragedia ai genitori del ragazzo, la notizia di una giovane vita spezzata e dei giorni di festa che si tingono di lutto e dolore.Su disposizone dell'autorità giudiziaria la salma del 21enne è stata trasportta presso la camera mortuaria dell'ospedale Vito Fazzi. I mezzi coinvolti nell'incidente sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento