Auto si ribalta sotto la pioggia, tragedia sfiorata per una donna

E' successo attorno alle 6,40 del mattino nei pressi di Acaya. Sul posto vigili del fuoco, volante e vigili del fuco. Una 35enne portata al "Fazzi". Per i rilievi, la polizia stradale. E' in prognosi riservata

VERNOLE – Tragedia sfiorata poco dopo l’alba nelle campagne intorno ad Acaya (frazione di Vernole), nelle vicinanze del Golf Club. Erano circa le 6,40 e la pioggia batteva ancora forte su buona parte dell'hinterland del capoluogo, quando una giovane donna di Lecce, 35enne, mentre viaggiava sulla strada provinciale 366 che collega San Cataldo a San Foca, ha perso il controllo della Fiat 600 che stava conducendo, finendo completamente fuori strada. 

L'auto si è rovesciata nei campi

La piccola utilitaria ha fatto un volo in un podere ai margini della strada, in un punto non riparato dal guard-rail, ribaltandosi e rimanendo poi distesa su di un fianco. Lei, incastrata fra le lamiere distorte.

E’ stato un uomo a bordo di un autocarro, che si stava recando al mercato, ad accorgersi della 600 ribaltata e a scorgere la sagoma della donna nell'abitacolo, avvisando i soccorsi. Sul posto si sono recati a sirene spiegate una squadra di vigili del fuoco, una volante di polizia e un’ambulanza del 118. Si era temuto il peggio, nei primi istanti, anche perché la giovane non sembrava muoversi, ma, per fortuna, per quanto sotto choc e con diverse escoriazioni, le condizioni non sono parse tali da far temere per la vita.

Sfondato il parabrezza per estrarla

I soccorritori hanno dovuto sfondare il vetro della vettura per estrarla dall’abitacolo. Medicata prima sul posto, è stata poi trasportata in ospedale, al pronto soccorso del “Vito Fazzi” di Lecce, con codice giallo. Tuttavia, una volta in ospedale e sottoposta a tutti gli accertamenti, è stata ricoverata con prognosi riservata. In ogni caso, non dovrebbero esservi complicazioni.

Per effettuare i rilievi sono poi stati avvisati gli agenti della polizia stradale del capoluogo, che hanno inviato una loro auto e disposto tutti gli accertamenti di rito. I test su stupefacenti e alcool sono risultati negativi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

Torna su
LeccePrima è in caricamento