Scontro fra auto e motocarro Ape: incastrato nell'abitacolo, in codice rosso

L'incidente questa mattina a Nardò, nei pressi del cimitero. Due i feriti, nessuno dei quali corre rischi per la vita. Rilievi affidati ai carabinieri

LECCE – Paura questa mattina a Nardò, intorno alle 7,30, per un incidente avvenuto nei pressi del cimitero. Sulla strada che si allaccia con la provinciale per Torre Inserraglio, poco prima dell'incrocio con la rotatoria di via Scapigliari, per cause in fase d’accertamento, sono entrati in collisione un motocarro Ape, condotto da S.M., un uomo di 53 anni, e una Fiat Idea, alla guida del quale c'era un 71enne.

Nell’impatto, il piccolo motocarro della Piaggio – come spesso avviene per la notevole differenza di peso - ribaltata su un fianco, rischiando di andare a schiantarsi anche contro il muro di cinta del camposanto.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, gli agenti di polizia locale per la viabilità e i carabinieri della stazione locale. Sono questi ultimi a provvedere ai rilievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente dell’Ape, rimasto intrappolato nell’abitacolo, è stato liberato dai vigili del fuoco e poi trasportato al “Vito Fazzi” di  Lecce, in ambulanza, con codice rosso per dinamica. L’uomo alla guida dell’Idea è stato a sua volta condotto in osservazione presso l’ospedale “San Giuseppe di Copertino”. Nessun dei due rischia la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento