Mercoledì, 4 Agosto 2021
Incidenti stradali Via Leuca

Paura a Castromediano. Un 49enne finisce con l'auto nel negozio d'arredamento

Lo spettacolare sinistro si è verificato intorno a mezzogiorno, nella frazione di Cavallino. Un uomo alla guida di una Renault Megane si è schiantato contro la vetrina di una rivendita di mobili per ufficio, per evitare l'impatto con una Lancia Y, condotta da una 80enne. Entrambi sono rimasti illesi

L'immagine dell'auto nel negozio di arredamento

CASTROMEDIANO (Cavallino) – Si può finire in un negozio di arredamento per uffici non solo se si è amanti del design. Ma anche per panico. E’ quanto accaduto intorno a mezzogiorno, a Castromediano, la frazione di Cavallino, dove una Renault Megane di colore blu, condotta da un uomo di 49 anni, residente nel comune messapico, ha sfondato la vetrina della rivendita di mobili “Todisco”, all’altezza del civico 5, in via Leuca.

All’origine dell’episodio, che non sarebbe stato preceduto da una brusca sterzata (a dimostrarlo, l’assenza di evidenti tracce di frenate sul manto stradale), il tentativo da parte del conducente di evitare un’altra autovettura. Sull’altra carreggiata, infatti, nel senso di marcia contrario, una Lancia Y, condotta da M.G., una donna di 80 anni, di origini leccesi proveniva in direzione della Renault, e lo scontro è stato inevitabile. E, fortunatamente, lieve.

Il 49enne, però, resosi conto di quanto stesse accadendo, come rivivendo lentamente le sequenze del sinistro, è rimasto intrappolato in uno stato di agitazione che non gli ha permesso di reagire con una manovra, andando giù, dritto, sulla grande lastra di vetro dell’esercizio, - che ha sede sul lato sinistro, lasciandosi Porta San Biagio alle spalle - in cui, salvo il titolare, non erano presenti clienti. Entrambi i conducenti sono rimasti illesi.

Soltanto l’anziana, che non ha riportato alcuna lesione, è stata accompagnata dai parenti presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, per accertamenti di rito dovuti più all’età, che alle condizioni di salute. Sul posto, per i rilievi e per garantire la normale viabilità agi altri automobilisti, sono intervenuti gli agenti di polizia municipale di Cavallino, coordinati dal comandante Tommaso Passabì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Castromediano. Un 49enne finisce con l'auto nel negozio d'arredamento

LeccePrima è in caricamento