rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Incidenti stradali Collepasso

Schianto frontale nella notte, muoiono due centauri

Un 30enne e un 25enne, di Collepasso, sono morti la scorsa notte a causa di un incidente stradale sulla Noha-Galatina. Le loro motociclette si sono scontrate frontalmente

COLLEPASSO - Ancora due giovani vite che si spezzano sull'asfalto. Sono quelle di P.P. e A.D.A., 30 e 25 anni, entrambi di Collepasso. Morti entrambi sul colpo a causa di un incidente stradale particolarmente violento, che non gli ha lasciato scampo. Si aggiungono anche i loro nomi nel lungo elenco listato a lutto delle vittime della strada. Erano le 3 del mattino quando si è verificato lo scontro fatale. I due erano amici da sempre, ed entrambi condividevano la passione per le due ruote. D. era un poliziotto in servizio in Emilia, e stava trascorrendo un periodo di licenza. Suo padre, poliziotto anch'egli, è in missione all'estero. P., invece, faceva l'infermiere presso la casa di cura riabilitativa Euroitalia di Casarano.

Erano a bordo delle loro motociclette, una Yamaha ed un'Aprilia. Le stavano provando, forse volevano essere liberi di scarrozzare in una strada poco trafficata. Per questo stavano percorrendo la strada che collega Galatina a Noha, a pochi passi dall'incrocio che conduce a Collepasso. Entrambi provenivano da opposti sensi di marcia. Poi, all'improvviso, qualcosa è andato storto. Per cause ancora tutte da accertare, uno dei due centauri ha perso il controllo del mezzo. Giunto all'altezza del distributore di benzina Q8, è andato a schiantarsi sull'altra moto.

L'impatto è stato frontale, di una violenza inaudita. Entrambi i mezzi sono stati sbalzati rispetto al punto in cui è avvenuto lo scontro. Una delle vittime è andata a finire fuori strada, vicino ad un uliveto, mentre l'altro è rimasto sull'asfalto, a diversi metri di distanza. A nulla è valso il casco di protezione che entrambi indossavano. Un automobilista di passaggio ha poi lanciato l'allarme. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118, ma per i due giovani non c'era più niente da fare. I carabinieri della stazione di Cutrofiano, insieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli, si sono occupati di effettuare i rilievi per ricostruire l'esatta dinamica.

Schianto frontale nella notte, muoiono due centauri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale nella notte, muoiono due centauri

LeccePrima è in caricamento