rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Incidenti stradali Copertino

Spaventoso incidente: 500 si ribalta, Yaris finisce nelle campagne

È successo nel tardo pomeriggio di ieri sulla Copertino-Sant'Isidoro. Nonostante i danni notevoli, nessuno è rimasto ferito in modo grave. Sul posto la polizia locale di Nardò, i vigili del fuoco e gli operatori del 118

SANT’ISIDORO – Si è rischiata la tragedia, ieri sera, sulla strada provinciale 114, lungo rettilineo che collega Copertino a Sant’Isidoro, marina di Nardò. Alla fine, nonostante i danni ingenti ai veicoli, non vi sono stati feriti gravi. Al punto che la coppia che viaggiava all’interno di una Fiat 500 L, auto che si è addirittura ribaltata due volte, n’è uscita quasi del tutto illesa, non essendo resosi necessario il trasporto in ospedale.

760efa59-679d-4db5-bcf6-f4896214d56a-2

Le cause del sinistro, avvenuto nel tardo pomeriggio, sono in fase d’accertamento da parte della polizia locale di Nardò, intervenuta sul posto insieme con i sanitari del 118 e una squadra di vigili del fuoco. Forse non c’è stato nemmeno impatto reale fra i due veicoli (l'altra auto coinvolta è una Toyota Yaris), ma i rispettivi conducenti potrebbero essersi scansati a vicenda, per evitare un frontale, subendo alla fine sorti diverse.

ce2959aa-a6e5-45eb-844b-ff973d76d350-2

Cosa sia accaduto realmente, appunto, dovranno stabilirlo gli agenti di polizia locale, sta di fatto che il conducente della Yaris, un uomo di Avetrana, che viaggiava in direzione di Copertino, è uscito fuori strada, finendo in fondo alle campagne ai margini della provinciale, mentre la 500, proveniente dal senso di marcia opposto, si è ribaltata. Solo il guidatore della Yaris è stato trasportato in ospedale, a Gallipoli, in codice verde per accertamenti. Dunque, nessuna lesione particolarmente grave, nonostante l’incidente sia stato per tutti i coinvolti davvero spaventoso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventoso incidente: 500 si ribalta, Yaris finisce nelle campagne

LeccePrima è in caricamento