Esce dallo scuolabus, travolta da un'auto: bimba di cinque anni operata

Si è sfiorata la tragedia a Veglie nella tarda mattinata. La piccola si sarebbe divincolata dalle mani della madre nell'uscita dal mezzo che la trasportava finendo addosso a una vettura. Frattura esposte di tibia e perone e trauma cranico

Repertorio.

VEGLIE – Un solo attimo, la bimba che si scioglie dalla stretta e si allontana con tutta la frenesia e l'inconsapevolezza della sua tenera età, l’auto che arriva, lo scontro. E la grande paura. S’è sfiorata una vera e propria tragedia, questa mattina, a Veglie, quando, intorno alle 13,45, una bimba di appena 5 anni, è stata colpita da un’autovettura lungo via Leverano. La coppia che si trovava in auto, marito e moglie, l’ha vista sbucare all’improvviso davanti a sé.

L’uomo ha frenato di colpo, ma non è riuscito a evitare il contatto. Per fortuna la velocità non era sostenuta e questo ha forse evitato il peggio. Ma la piccola ha riportato frattura di tibia e perone oltre a una trauma cranico non commotivo, ed è stata subito traportata in ospedale.

Tutto è successo al rientro da asili e scuole. Un momento festoso, dopo il suono della campanella, il viaggio nello scuolabus in attesa di riabbracciare i genitori. La bimba si trovava proprio nel mezzo che, tra le varie fermate, ne prevedeva una su via Leverano. Stando alle prime ricostruzioni degli uomini del comando di polizia locale, ai quali sono stati affidati i rilievi, tutto sarebbe successo quando, consegnata dall’assistente del mezzo alla madre, la piccola si sarebbe divincolata.

Lo strappo si sarebbe potuto rivelare fatale, perché nell'oltrepassare lo scuolabus, mentre dietro giò la inseguivano richiamandola, s’è trovata di fronte l’auto, una Lancia Delta. E sono stati momenti di puro terrore, quando s’è verificato l'impatto. La coppia a bordo s’è subito fermata chiamando i soccorsi con il celluare. Sono stati avvisati 118 e carabinieri, giunti con un mezzo, oltre alla polizia locale, per ricostruire la dinamica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Copertino è arrivata un’ambulanza. I sanitari hanno valutato la gravità delle ferite e hanno trasportato la piccola paziente in codice rosso direttamente al pronto soccorso “Vito Fazzi” di Lecce. La frattura era esposta, in ospedale i medici non hanno perso un solo istante. La bimba è stata subito operata e la prognosi, ora, è di quaranta giorni.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento