Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Francesco de Mura

Schianto contro un muretto, due feriti. Il conducente positivo ad alcool e cannabis

L'impatto è violento, restano ferite due persone. Soccorse dalle ambulanze vengono trasportate presso il "Fazzi" di Lecce, una vittima con codice rosso, l'altra codice verde. L'incidente alle 7 sulla Lecce-San Cataldo, nei pressi dell'aeroporto Lepore

SAN CATALDO (Lecce) – Perde il controllo dell’auto, esce fuori strada, il mezzo si schianta contro un muretto a secco. L’impatto è violento, restano ferite due persone. Soccorse dalle ambulanze del 118 vengono trasportate presso il “Fazzi” di Lecce, una vittima con codice rosso, l’altra codice verde. Il più grave è il conducente, P.G., un 44enne della provincia di Napoli, risultato positivo sia all'alcool, sia alla cannabis. Ha riportato alcune lesioni, ma la sua vita non è a rischio. Molto ,eno preoccupati le condizioni della passeggera, compagna dell'uomo, L.T., 30enne: per lei una prognosi di cinque giorni. 

Tutto è accaduto questa mattina, intorno alle 7, sulla strada che da Lecce, via De Mura, nei pressi dell’area mercatale “Settelacquare”, conduce a San Cataldo, all’altezza di Tenuta Castelvetri. Si tratta dell’altra direttrice, solitamente meno trafficata, che dal capoluogo salentino conduce verso il mare, l'arteria interessata ai lavori del progetto della Regionale 8. Nessun altro mezzo coinvolto nell’incidente.

La coppia viaggiava dalla marina verso Lecce. L'incidente è avvenuto al 5° chilometro. Sul posto si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce. In un primo momento, infatti, forse agli occhi degli automobilisti di passaggio che hanno dato l’allarme, l’auto incidentata, una Fiata Multipla, è parsa un groviglio di lamiere che avrebbe reso difficile a persone non esperte l'estrazione dei corpi. Così, giunti sul posto,  i vigili del fuoco hanno valutato la situazione, senza poi rendere necessario il lavoro di cesoie.

Soccorsi, i due feriti sono stato trasportati presso il nosocomio leccese. Lì, i medici hanno prestato loro le prime cure. I rilievi di rito per risalire all'esatta dinamica dell'incidente sono stati effettuati dagli agenti della sezione infortunistica stradale dalle polizia locale, che, appreso delle condizioni psicofisiche dell'uomo, stilerà il verbale di denuncia in stato di libertà e gli ritirerà la patente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto contro un muretto, due feriti. Il conducente positivo ad alcool e cannabis

LeccePrima è in caricamento