Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali Gallipoli / Viale delle Dune

Travolge e ferisce turista, poi fugge. Rintracciato: positivo ad alcool e cocaina

È successo nella notte alla Baia Verde di Gallipoli, lungo viale delle Dune. Un 25enne di San Giorgio a Cremano in ospedale. I testimoni hanno segnato la targa, consegnata alla polizia che ha raggiunto un 22enne a Parabita. Contestati vari reati

Viale delle Dune, Baia Verde.

GALLIPOLI – Lesioni personali stradali gravi, fuga del conducente in caso di lesioni stradali e omissione di soccorso. Non bastasse ciò, ci sono anche le contestazioni derivanti dalla positività alla cocaina e all’alcool. I reati sono stati contestati a S.M.G., un 22enne di Parabita che nella notte appena trascorsa, mentre era alla guida di una Bmw, per giunta priva di assicurazione, ha travolto e ferito un turista campano, allontanandosi e facendo perdere le tracce.

In realtà, la fuga è stata solo momentanea. Nelle ore successive, infatti, il 22enne è stato rintracciato dagli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli. Alcuni testimoni sono riusciti a segnare la targa, nonostante il buio, e a comunicarla ai poliziotti che si sono recati a Parabita, dove abita. Trovandolo in casa e avviando tutti gli accertamenti, a partire dai test per verificare se avesse assunto sostanze stupefacenti e alcolici.

L’incidente si è verificato intorno alle 4,30 di notte in viale delle Dune, nel cuore della Baia Verde di Gallipoli. È una strada che si diparte dalla provinciale 200 (la litoranea) e che è costantemente percorsa di giorno e di notte proprio perché collega il mare con le vie più interne. Non proprio larga, con veicoli solitamente parcheggiati a destra e a sinistra in questa stagione, costeggiata da siepi e caratterizzata da varie curve, è la classica strada in cui occorre procedere con estrema cautela.

C.C., 25enne di San Giorgio a Cremano, comune della città metropolitana di Napoli, stava procedendo a piedi proprio sua questo viale – e intorno a lui c’erano altre persone -, quando, all’improvviso, è sopraggiunta una Bmw. Colpito dall’auto, è caduto per terra, ma il conducente, secondo le testimonianze rese ai poliziotti, non si è fermato a prestare soccorso e, anzi, si è allontanato in fretta. Chiamato il 118, il malcapitato è stato trasportato presso l’ospedale locale con una sospetta frattura a una vertebra, mentre gli agenti si sono recati verso per rintracciare il 22enne.

Per prima cosa, si è scoperto il fatto che il veicolo fosse sprovvisto di assicurazione. E i risultati delle analisi hanno chiuso il cerchio. Quanto al ferito, al momento ancora ricoverato, dovrà essere sottoposto a ulteriori accertamenti per verificare l’entità del danno patito alla colonna vertebrale.

L’incidente si è verificato a pochi giorni di distanza dalla tragedia che già ha colpito Gallipoli. La notte del 1° agosto, due giovani turisti modenesi che erano in sella a biciclette prese a noleggio, sono stati travolti in via Francesco Zacà da un’auto condotta da un 40enne del posto. Uno, purtroppo, è morto sul colpo, mentre l’amico è rimasto ferito, in modo non grave. Anche in quel caso, il conducente è risultato positivo all’alcool.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge e ferisce turista, poi fugge. Rintracciato: positivo ad alcool e cocaina

LeccePrima è in caricamento