Alla guida di una utilitaria investe un ragazzo, non lo soccorre e s'allontana

L'episodio è avvenuto a Trepuzzi, poco dopo le 20, in via Surbo: un 16enne trasportato in codice rosso al "Fazzi". Carabinieri e polizia locale cercano elementi per identificare la vettura

TREPUZZI - Ha rimediato con ogni probabilità un trauma cranico e quando è stato soccorso era cosciente. Il personale del 118 accorso sul posto lo ha trasportato in codice rosso al "Vito Fazzi" di Lecce: procedura standard, imposta per il colpo alla testa e per la dinamica stessa dell'episodio, per la quale non si devono sottovalutare eventuali lesioni a organi interni. Ha 16 anni il ragazzo investito poco dopo le 20 a Trepuzzi, in via Surbo, nei pressi di un bar e del campo sportivo.

I carabinieri e gli agenti di polizia locale stanno intanto raccogliendo tutti gli elementi utili per rintracciare il conducente di una utilitaria di colore nero, che, dopo l'impatto, non si è fermato a prestare soccorso preferendo allontanarsi. Telecamere di sorveglianza presenti in zona potrebbero favorire la chiusura del cerchio e non si esclude nemmeno che la persona che era alla guida dell'auto, col senno del poi, decida spontaneamente di palesarsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Coronavirus “sensibile” ai fattori ambientali: studio di un fisico su temperatura ed escursioni termiche

Torna su
LeccePrima è in caricamento