Violento impatto contro un'auto sulla Provinciale, un centauro perde la vita

Il tragico incidente sulla strada che collega Campi Salentina, di cui era originario il 32enne, a Guagnano. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Rilievi affidati ai carabinieri

Le moto e il corpo dell'uomo, coperto da un lenzuolo.

CAMPI SALENTINA - Un centauro di 32 anni ha perso la vita alle porte di Campi Salentina, sulla strada che porta a Guagnano. Si tratta di Lorenzo Carbone, dipendente della ditta Monteco e residente a Campi Salentina. L'incidente si è verificato intorno alle 16.30.

L'uomo viaggiava a bordo di una Kawasaki Z750 quando, per cause in corso di accertamento, ha avuto un impatto con una Lancia Lybra, rimasta danneggiata nella parte anteriore e laterale di sinistra. I veicoli probabilmente viaggiavano in direzioni opposte. Dopo la collisione moto e centauro sono scivolati per diverse decine di metri, terminando la corsa in un canale di scolo delle acque contiguo al bordo della strada. Ai carabinieri di Campi Salentina il compito di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Quando sono arrivati i soccorsi del 118 il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere e non si è potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche gli agenti di polizia locale.

Il video sul luogo del tragico sinistro

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

  • Carabiniere ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: “Mi sentivo sobrio”

Torna su
LeccePrima è in caricamento