Violento impatto contro un'auto sulla Provinciale, un centauro perde la vita

Il tragico incidente sulla strada che collega Campi Salentina, di cui era originario il 32enne, a Guagnano. Il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Rilievi affidati ai carabinieri

Le moto e il corpo dell'uomo, coperto da un lenzuolo.

CAMPI SALENTINA - Un centauro di 32 anni ha perso la vita alle porte di Campi Salentina, sulla strada che porta a Guagnano. Si tratta di Lorenzo Carbone, dipendente della ditta Monteco e residente a Campi Salentina. L'incidente si è verificato intorno alle 16.30.

L'uomo viaggiava a bordo di una Kawasaki Z750 quando, per cause in corso di accertamento, ha avuto un impatto con una Lancia Lybra, rimasta danneggiata nella parte anteriore e laterale di sinistra. I veicoli probabilmente viaggiavano in direzioni opposte. Dopo la collisione moto e centauro sono scivolati per diverse decine di metri, terminando la corsa in un canale di scolo delle acque contiguo al bordo della strada. Ai carabinieri di Campi Salentina il compito di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Quando sono arrivati i soccorsi del 118 il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere e non si è potuto far altro che constatarne il decesso. Sul posto anche gli agenti di polizia locale.

Il video sul luogo del tragico sinistro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento