Domenica, 25 Luglio 2021
Incidenti stradali

Impatto tra un tir e una bicicletta. Anziano in ospedale per una frattura

Incidente nella tarda mattinata a Nardò che ha visto coinvolti un tir e un anziano ciclista che ha riportato una frattura ad un braccio. Il sinistro si è verificato in Largo Cimitero. Rilievi dei vigili e trasposto con codice giallo

Foto di Carmine Sanasi.

NARDO' –  L’impatto avrebbe potuto avere conseguenze molto più drammatiche vista la differenza di stazza dei due mezzi coinvolti. La sontuosità di un autoarticolato Volvo da un lato e la fragilità di una vecchia bicicletta dall’altro. Ma il bilancio finale, con il trasporto in ospedale in codice giallo del ciclista, Giulio Salvatore Colopi, 69enne, alla fine può far tirare un sospiro di sollievo.

L’anziano conducente, rovinato a terra, dopo essere strato trascinato per pochi metri dal mezzo pesante, ha riportato una brutta frattura al braccio sinistro e il comprensibile spavento per l’accaduto. Il pensionato neritino è stato trasportato a bordo dell’ambulanza del servizio 118 sopraggiunta sul posto, con medico a bordo, presso l’ospedale San Giuseppe di Copertino e dopo tutti gli accertamenti del caso è stato ricoverato presso il reparto di ortopedia.

Foto incdente 1-2L’incidente si è verificato nella tarda mattinata di oggi nei pressi del Largo Cimitero nello spiazzo stradale che si ricongiunge con via Madonna di Costantinopoli, una via molto spesso funestata da scontri e sinistri che hanno già visto, anche nel recente passato, coinvolte autovetture, ma anche persone in sella alle due ruote. L’esatta dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia locale intervenuta con una pattuglia stradale per effettuare i relativi rilievi.

Per cause tutte ancora da chiarire il pensionato a bordo della sua bici sarebbe stato urtato dal mezzo pesante che proveniva da via Madonna di Costantinopoli, ed era intento in una manovra di svolta presso il Largo Cimitero.

L’andatura lenta del mezzo e la percezione immediata dell’incidente ha consentito al guidatore di fermare la corsa e constatare le condizioni dell’anziano, caduto in terra, e con il braccio pericolosamente incastrato tra la ruota e il parafango.                       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto tra un tir e una bicicletta. Anziano in ospedale per una frattura

LeccePrima è in caricamento