rotate-mobile
Incidenti stradali Surbo

Violento scontro e una delle auto si ribalta in un terreno: in tre in ospedale

L’incidente si è verificato nella serata di ieri a Lecce tra una Fiat Panda e una Lancia Y: ad avere la peggio il conducente della prima vettura, finita in una campagna che costeggia la via. Sul posto vigili del fuoco, 118 e carabinieri

SURBO – Il secondo in meno di 24 ore. Violento sinistro stradale al confine tra i territori di Lecce e Surbo: dopo l’urto, un 06626988-00f0-413e-9cc4-be699ef7f096-2veicolo si ribalta e in tre finiscono in ospedale. L’incidente si è verificato nella serata di ieri, non lontano dal centro di prima accoglienza Masseria Ghermi. Nello scontro, una vettura si è rovesciata facendo temere il peggio.

Si tratta  di una Fiat Panda, condotta da un leccese di 44 anni: quest’ultimo è uscito fuori strada, terminando la corsa  in un terreno che costeggia la provinciale 194. L’uomo è rimasto ferito assieme all’amico che gli viaggiava accanto, un 48enne di Lizzanello. Sono stati immediatamente raggiunti dai vigili del fuoco, per essere estratti dall’abitacolo e dagli operatori del 118. Per entrambi è partita la corsa in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” del capoluogo salentino dove è stato anche condotto il terzo ferito, l’automobilista alla guida di una Lancia Y, una 51enne di Surbo.

A destare maggiore preoccupazione sono le lesioni riportate dal conducente della Panda, giunto al pronto soccorso del nosocomio lecce in “codice rosso”. Le sue condizioni cliniche sarebbero stabili e tuttora monitorate dal personale sanitario in attesa di completare tutti gli accertamenti. Sul luogo dell’incidente, per eseguire i rilievi e stabilire con esattezza la dinamica, sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia leccese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento scontro e una delle auto si ribalta in un terreno: in tre in ospedale

LeccePrima è in caricamento