Incidenti stradali Strada Statale 275

Finisce con l'auto in una scarpata. Soccorsa da pompiere di passaggio una 21enne

Una ragazza di Botrugno, a bordo della sua Lancia Y, è finita fuori strada intorno alle 13,30, sulla statale 275, all'altezza di Scorrano. Accompagnata presso il vicino ospedale, è ora sotto osservazione. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, anche i carabinieri della stazione scorranese

L'incidente sulla strada statale 275

SCORRANO – Sarà registrata come una delle giornate nere delle cronache salentine. Dopo le due vittime di altrettanti incidenti, avvenuti quasi contemporaneamente come per uno strano incastro voluto dal destino, un terzo sinistro ha coinvolto una ragazza di appena 21 anni, ora ricoverata presso l’ospedale di Scorrano.

Intorno alle 13,30, Simona Colella, 23enne di Botrugno, si trovava a bordo della sua Lancia Y sulla strada statale 275, in direzione nord, all’altezza dello svincolo per Scorrano quando, per cause ancora da chiarire, ha perso il controllo della sua autovettura, sulla quale si trovava da sola. E’ uscita fuori strada, senza coinvolgere altri veicoli, la  sua corsa è terminata in una scarpata, su un albero. L’impatto è stato violento, tanto da deformare le lamiere della vettura, ormai rese irriconoscibili.

A soccorrere la giovane, un caposquadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Maglie, che si trovava lì per caso. Il pompiere ha estratto la 21enne dall’abitacolo, allertando contemporaneamente i soccorsi, e i suoi colleghi magliesi. Sul posto sono giunti i sanitari, i quali hanno accompagnato la conducente presso il vicino ospedale “Ignazio Veris Delli Ponti”. Sottoposta ad alcuni accertamenti, la ferita non sarebbe in pericolo. Ha riportato diverse lesioni, che ora sono tenute sotto osservazione da parte del personale medico.IMG-20140918-WA0008-3

I rilievi, eseguii sul posto dai pompieri del distaccamento di Maglie, assieme ai carabinieri della stazione di Scorrano. Le fasi del sopralluogo chiariranno con più precisione il motivo dell’accaduto. Non è escluso che il sinistro possa essersi verificato a causa di un’improvvisa distrazione, o per un malore sopraggiunto alla guida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce con l'auto in una scarpata. Soccorsa da pompiere di passaggio una 21enne

LeccePrima è in caricamento