Incidenti stradali

Auto fuori controllo abbatte un palo. Perde la vita un 33enne, ferito il passeggero

Il tragico incidente, nel pomeriggio, sulla Copertino-San Donato. Per estrarre la vittima dalle lamiere, è stato necessario prima l'intervento dei tecnici dell'Enel per isolare un cavo per l'energia elettrica

COPERTINO - Una giovane vita spezzata, un'altra che versa in gravi condizioni all'ospedale di Lecce. In una giornata funestata dai sinistri stradali, quello con le peggiori conseguenze si è verificato nel primo pomeriggio sulla strada che collega Copertino a San Donato, già teatro di diversi tragici incidenti.

La vittima è Romolo Tarantini, 33 anni, nato a San Cesario di Lecce e residente ad Arnesano. Era alla guida di una Grande Punto di colore bianco che, per ragioni ancora da chiarire, è finita fuori strada, ribaltandosi. Nel violento impatto l'auto ha abbattuto un palo dell'alta tensione. Il passeggero che era con lui, Antonio Degli Angeli, 22 anni, di Carmiano è rimasto ferito ed è stato trasportato al Vito Fazzi di Lecce dal personale del 118 dove è ricoverato in Neurochirurgia, ma non è in pericolo di vita. Titolare di una ditta di soccorso stradale il primo, inserito nelle attività di famiglia - trasporti e vendita auto - il secondo. 

I vigili del fuoco, intervenuti anche con una gru, hanno potuto sollevare il mezzo ed estrarre il corpo della vittima solo dopo l'arrivo dei tecnici dell'Enel che hanno isolato il cavo, pericolsamente allentato. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama, e gli agenti della polizia locale per bloccare il tratto di strada interessato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto fuori controllo abbatte un palo. Perde la vita un 33enne, ferito il passeggero

LeccePrima è in caricamento