Domenica, 1 Agosto 2021
Incidenti stradali Strada provinciale 41 Noha - Collepasso

Mamma al volante si schianta su ulivo, bimba in prognosi riservata

L'incidente è avvenuto nella notte. Alla guida una donna di 34 anni che, forse per un colpo di sonno, è andata fuori strada, finendo contro l'albero. Con sé aveva i figli, un bimbo di due anni e mezzo e una femminuccia di sei mesi

 

CUTROFIANO – Attimi di puro terrore, la notte scorsa, per una giovane madre di 34 anni di Cutrofiano, uscita fuori strada con la sua auto Toyota sulla strada provinciale 41 che collega Collepasso a Noha di Galatina, andando a schiantarsi contro un albero di ulivo. Era circa l’1,30 quando, percorrendo la provinciale, per fare rientro a casa con i suoi due bambini, una femminuccia di sei mesi e un maschietto di due anni e mezzo, per cause in fase d’accertamento, la donna all’improvviso ha perso il controllo del mezzo. La bimba, in particolare, è al momento ricoverata in prognosi riservata. 

L’incidente è avvenuto nelle campagne che intercorrono fra il resort San Giorgio e la stazione di servizio Q8, non lontano dallo svincolo per Aradeo e Cutrofiano, in territorio di quest’ultimo comune. La strada è un lungo rettilineo e non è chiaro quale sia motivo all’origine del sinistro. Secondo le prime ipotesi, tutto potrebbe essere riconducibile a un colpo di sonno, considerato che non sono rimasti coinvolti altri veicoli. Certo è che la donna è uscita quasi indenne, con alcune lievi ferite, mentre i problemi più seri li hanno riportati i bambini.

In particolare, desta qualche preoccupazione la situazione della bimba, che nella nottata è stata condotta con mamma e fratellino, a bordo di ambulanze del 118, presso l’ospedale di Scorrano, poi trasefriti preeso il Vito Fazzi di Lecce.  La bimba avrebbe riportato un'emorarragia cerebrale ed è ricoverata presso il reparto di Neurochirurgia. Il fratellino, invece, è tenuto sotto ocntrollo in quello di Pediatria. Sul posto, per i rilievi, sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile e della stazione di Cutrofiano, i quali devono svolgere tutti gli accertamenti del caso e verificare se i bimbi fossero ben assicurati ai seggiolini. L’auto è stata posta sotto sequestro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma al volante si schianta su ulivo, bimba in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento