menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo del sinistro.

Il luogo del sinistro.

Scontro fra due auto nei pressi della litoranea: entrambi i conducenti in ospedale

Il sinistro in mattinata a Rivabella di Gallipoli, nelle vicinanze di un noto parco acquatico. Lesioni, fortunatamente non particolarmente gravi, per un 55enne e per un 72enne

RIVABELLA (Gallipoli) - Scontro nei pressi della litoranea nord: feriti entrambi i conducenti. Il sinistro nella mattinata di oggi in via Sansonetti, una strada parallela al litorale di Rivabella di Gallipoli. Due le vetture coinvolte nel sinistro nel quale, fortunatamente, nessuno ha riportato gravi ferite. Dopo il forte impatto, che ha fatto anche pensare, inizialmente al peggio, i duce conducenti delle vetture coinvolte trasportati in ospedale, con diversi traumi, dopo gli accertamenti di rito sono stati poi dimessi. L’incidente, per cause ancora in fase di ricostruzione e in attesa di sentire anche l versione dei due uomini alla guida, è avvenuto fra una Alfa Romeo 145 e una Peugeot 308. Quest’ultima dopo aver attraversato l’area spartitraffico a terminato la sua corsa contro il guard rail.     

Alla guida del primo veicolo un 72enne di Sannicola, a bordo del secondo un 55enne gallipolino. I due si trovavano nei pressi della complanare della statale 101 quando, non lontano da un noto parco acquatico della zona, si è verificato l’incidente. L’impatto, alquanto forte, all’altezza proprio dell’incrocio che dalla complanare consente di imboccare la bretella di collegamento con la provinciale per Rivabella. Soccorsi entrambi dai passanti e poi dagli operatori del 118, i due feriti sono stati smistati in due ospedali del territorio: uno dei due conducenti trasferito in codice verde nel vicino ospedale “Sacro Cuore di Gesù.

L’altro, che ha riportato lesioni più evidenti, in codice giallo al “Vito Fazzi “ di Lecce. A fornire supporto ai sanitari anche i vigili5535b324-8392-41c0-8c39-10da008c925b-2 del fuoco del distaccamento locale e una pattuglia  della polizia locale di Gallipoli del comando di via Pavia. Nelle mani dei vigili urbani, guidati dal comandante Alessandro Leone, sono ora i responsi dei rilievi effettuati per poter procedere con il chiarimento della dinamica e il successivo addebito delle responsabilità. I due mezzi sono stati recuperati e trasferiti presso una deposito giudiziario.     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sorpreso a confezionare dosi di cocaina, scatta l'arresto

  • Politica

    Iniezione di personale a Nardò: il Comune assume 53 unità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento