Scontro con ambulanza e l’auto si ribalta. Un 26enne finisce in prognosi riservata

L'incidente è avvenuto a Cutrofiano, nel primo pomeriggio. I due mezzi si sono scontrati e ad avere la peggio è stato il conducente della vettura. Accompagnato al pronto soccorso d'urgenza, è tenuto sotto costante osservazione dal personale medico

CUTROFIANO – L’ennesimo, grave incidente sulle strade del Salento. Nel primo pomeriggio, uno scontro avvenuto tra un’autovettura e un’ambulanza privata a Cutrofiano ha fatto finire d’urgenza  Gianluca Pellegrino, un 26enne  del posto, in ospedale.

 Il sinistro si è verificato su viale della Repubblica, nel comune dell’entroterra salentino: nell’impatto, violento, l’utilitaria a bordo della quale viaggiava il ragazzo si è ribaltata.  Per estrarre il suo copro dal groviglio di lamiere sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie. Poi, raggiunto nche dai sanitari del 118, la corsa al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” dove, al termine delle visite, il 26enne è stato ricoverato in prognosi riservata, a seguito dei vari traumi riportati nell’incidente.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora si trova sotto osservazione nella struttura sanitaria del capoluogo salentino, sotto monitoraggio costante da parte del personale medico. L’altro conducente, invece, è rimasto fortunatamente illeso: ha riportato alcune lesioni di lieve entità, che non hanno destato particolare apprensione. Sul posto, per i rilievi, gli agenti di polizia municipale di Cutrofiano. Sconosciuta, al momento, la dinamica dell’incidente. Ma non sembrano esservi dubbi sul fatto che il bilancio dell’impatto sia stato provocato dall’elevata velocità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento