Incidenti stradali Via Aradeo

Tragico pomeriggio sulle strade salentine: muore un giovane motociclista

Il drammatico episodio intorno alle 14,30, sulla strada che collega Cutrofiano. Accompagnato in ospedale in gravi condizioni, è spirato poco dopo

L'ospedale di Lecce

CUTROFIANO - Un'estate da incubo per la sua famiglia. Finisce in ospedale in gravi condizioni dopo l’incidente e poi spira nel pomeriggio. Un tragico sinistro si è verificato nel primo pomeriggio, intorno alle 14,50, alla periferia di Cutrofiano, sulla strada provinciale 363, in direzione di Aradeo. A perdere la vita un motocilista, sbalzato di sella dopo l’impatto, violento, con un muretto, nei pressi di Contrada Surgole. Si tratta di Maurizio Malerba, un ragazzo di 26 anni di Cutrofiano, finito contro un la recinzione forse dopo aver cercato  di scansare un Fiat Doblò. Si tratta soltanto di una prima ipotesi, ora al vaglio delle forze dell’ordine. Di certo c'è che il giovane, alla guida della sua Yamaha Xt 500, è stato scaraventato sull'asfalto, rimediando diverse fratture su tutto il corpo.

Il ragazzo è stato immediatamente soccorso dai passanti e poi dagli operatori del 118: viste le gravi condizioni del suo quadro clinico è partita la corsa verso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce in codice rosso. Giunto al pronto soccorso, il 26enne è stato sottoposto agli accertamenti medici e poi ricoverato, in condizioni disperate, nel reparto di Rianimazione, dove è stato tenuto sotto osservazione. Purtroppo, però, non ce l’ha fatta: è spirato nel pomeriggio, a causa di quelle lesioni agli organi che non gli hanno lasciato scampo.

La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria della struttura sanitaria leccese, dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria.  Il medico legale, nel corso delle prossime ore, eseguirà infatti l’autopsia sul corpo dell’uomo, per stabilire con certezza le cause cliniche del decesso dell’ennesima vittima delle strade salentine. I rilievi del sinistro sono nelle mani degli agenti di polizia del commissariato di Galatina e degli uomini della polizia locale cutrofianese, sopraggiunti per chiarire la dinamica del sinistro e fare luce sulle responsabilità della tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico pomeriggio sulle strade salentine: muore un giovane motociclista

LeccePrima è in caricamento