Scontro violento sul lungomare: una 36enne in prognosi riservata

L’incidente tra un mezzo a due ruote e un’auto, nel centro abitato di Gallipoli. Ad avere la peggio una giovane donna del luogo, sbalzata di sella

Foto di repertorio.

GALLIPOLI – Scontro violento sul litorale ionico: una passeggera, sbalzata dalla sella dello scooter, finisce in prognosi riservata. L’incidente si è verificato intorno alle 2 e mezzo della notte su lungomare Galileo Galilei, nel centro di Gallipoli. L’impatto è avvenuto tra una Bmw, condotta da una 42enne svizzera, in vacanza nel Salento e un ciclomotore Piaggio.

Alla guida del mezzo a due ruote un gallipolino di 32 anni, che viaggiava in compagnia di  una 36enne, anche lei del posto. È stata quest’ultima ad avere la peggio: quando lo scooter è finito sull’asfalto a seguito dell'urto con la vettura, la giovane donna ha riportato le lesioni più gravi. Soccorsa dalla stessa conducente dell’auto e dall’uomo che le stava accanto, è stata poi affidata alle cure del personale del 118, fatto sopraggiungere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le prime medicazioni è partita la corsa, in codice rosso, in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove la 36enne è stata sottoposta alle visite mediche. Al termine degli accertamenti i medici l’hanno ricoverata per poterla tenere sotto osservazione. La prognosi non è stata infatti ancora sciolta: in 48 ore i sanitari monitoreranno le sue condizioni. Nonostante l’entità delle ferite, tuttavia, non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul luogo dell’accaduto, per i rilievi e le indagini, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento