Martedì, 19 Ottobre 2021
Incidenti stradali Taviano / Via Castelforte

Sbalzato di sella dopo l’impatto con l’autocisterna. Un 20enne in Rianimazione

Un ragazzo di Taviano è ricoverato in gravi condizioni presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, dopo un violento incidente avvenuto nella cittadina del basso Salento, intorno alle 13,30. L'impatto è avvenuto con un mezzo pesante, guidato da un 41enne del posto. Diverse le ferite riportate dalla vittima: fratture e anche lesioni agli organi interni

TAVIANO – Combatte sul letto di una sala operatoria, a causa delle lesioni agli organi interni e di alcune fratture riportate durante un grave incidente avvenuto intorno all’ora di pranzo. Donato Quintino D’Ambrosio, un ragazzo di appena 20 anni, di Taviano, si trovava in sella al proprio ciclomotore in via Castelforte. Erano le 13,30 circa e, stando alle prime ricostruzioni, avrebbe tentato di scansare un ostacolo, sorpassandolo. Non è ancora dato sapere se si trattasse di un’autovettura abbandonata o in sosta.  Quel che è certo è che, alcuni istanti dopo, è avvenuto l’urto. Violento. Brutale.

Nell’invadere l’altra corsia, infatti, c’è stato l’impatto con un’autocisterna, guidata da un 41enne, sempre del posto. Lo scontro è stato devastante: il giovane, sbalzato di sella, ha riportato ferite preoccupanti. I sanitari del 118, fatti accorrere immediatamente sul luogo del sinistro, hanno accompagnato d’urgenza il 20enne presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Nel pomeriggio, un delicato intervento chirurgico da parte del personale medico proverà a limitare le conseguenze al suo delicato quadro clinico. Illeso, invece, il conducente di 41 anni. Entrambi i mezzi, intanto, sono stati dichiarati sotto sequestro dai carabinieri della stazione locale, e dai colleghi della compagnia di Casarano. I militari dell’Arma hanno eseguito i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, e accertare eventuali responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbalzato di sella dopo l’impatto con l’autocisterna. Un 20enne in Rianimazione

LeccePrima è in caricamento