Attraversa a piedi la statale: anziano travolto, tamponamento tra 5 mezzi e traffico in tilt

L’incidente si è verificato poco prima delle 15, all’altezza dello svincolo per Surbo. L’uomo ha parcheggiato la sua Nissan sul ciglio della strada, e l’ha attraversata. E’ stato investito e l’impatto gli ha provocato diverse lesioni, ma non versa in gravi condizioni. Cinque i veicoli coinvolti, tra cui un motociclo. Sul posto, 118 e Polstrada

Il luogo del sinistro, sulla statale 613

SURBO – Il traffico è andato il tilt poco prima delle 15, sulla statale 613 che collega Brindisi a Lecce. Un uomo di 73 anni, L.M., originario della provincia di Napoli, ha attraversato la carreggiata della direzione sud, dopo aver lasciato sul ciglio della corsia la propria Nissan. Non è dato sapere perchè abbia avuto la necessità di scendere incautamente: di certo c'è che è  stato investito e ha causato un tamponamento nel quale sono rimasti coinvolti cinque veicoli, tra cui un motociclo.

L’incidente è avvenuto all’altezza del chilometro 31, nei pressi dello svincolo per Surbo. Sul posto sono giunti subito due mezzi del 118, allertati dai vari passanti. L’uomo travolto da una delle vetture è stato raggiunto dagli operatori e accompagnato immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Le sue condizioni hanno richiesto un trasporto d’urgenza più per la dinamica, che per le reali condizioni cliniche del ferito: quest’ultimo, infatti, ha riportato diverse lesioni, ma la sua vita non è in pericolo. Al termine delle verifiche, il personale medico ha preferito non sciogliere la prognosi, tenendo il 73enne ricoverato sotto osservazione per precauzioni dovute alle età.IMG_6567-2

I medici della struttura sanitaria leccese lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti, per verificare eventuali complicazioni ma il quadro clinico, al momento, non sembra destare particolari preoccupazione. La strada statale è stata anche raggiunta dagli agenti della polizia stradale di Lecce, che hanno subito chiuso il tratto dell’arteria al traffico, per evitare conseguenze agli altri automobilisti. Sono stati avviati i rilievi del sinistro, per chiarire nel dettaglio che cosa sia accaduto e a chi attribuire le responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

  • Squarcio di due metri nella strada: betoniera passa, autopompa sprofonda nel vicolo

Torna su
LeccePrima è in caricamento