rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Incidenti stradali Melendugno / Via dei Mille in San Foca

Scontro tra moto e Mercedes sulla via per il mare. Un 33enne in prognosi riservata

Un violento sinistro è avvenuto, dopo l'una, sulla via che congiunge San Foca a Melendugno. Un motociclista residente a Lizzanello è stato sbalzato di sella, a seguito dell'impatto con la vettura: è ora ricoverato in prognosi riservata al "Vito Fazzi". Illesi i passeggeri del secondo mezzo

SAN FOCA (Melendugno) – Dopo quello schianto, violento, è finito in ospedale dove è ancora ricoverato in prognosi riservata. Ancora un incidente si è verificato dopo l’una a San Foca, la marina di Melendugno, in cui è rimasto ferito gravemente un centauro 33enne.  Si tratta di Filippo Befana, residente a Lizzanello, si trovava a bordo della sua moto quando, sulla via che congiunge il borgo adriatico a Melendugno, è stato preso in pieno da una Mercedes, con due passeggeri a bordo, rimasti praticamente illesi.

Sono stati proprio questi ultimi a prestare i primi aiuti al 33enne, poi medicato sul posto dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è stato sottoposto a diversi accertamenti sanitari per chiarire l’entità delle lesioni riportate. I medici hanno stabilito il ricovero immediato presso il nosocomio del capoluogo salentino, dove sarà tenuto sotto osservazione.

Sul posto, per i rilievi, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Lecce, i quali hanno ascoltato i coinvolti nel sinistro per procedere con l’addebito delle responsabilità. Sconosciuta, al momento, l’esatta dinamica dell’accaduto: l’episodio potrebbe essere avvenuto al momento di un sorpasso, ma i militari dell’Arma non escludono altre concause.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra moto e Mercedes sulla via per il mare. Un 33enne in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento