Martedì, 3 Agosto 2021
Incidenti stradali Via Torre Lapillo- Torre Colimena

Famiglia si schianta con l'auto contro un muro. Grave il padre

Il 51enne viaggiava a bordo di una Volkwagen Golf, sulla via che collega Torre Lapillo a Torre Colimena, assieme alla moglie 30enne e al figlio di 6. Per cause ancora da chiarire, è finito dapprima su un palo, poi sulla recinzione

L'auto praticamente distrutta dopo l'impatto.

TORRE LAPILLO (Porto Cesareo) - Un'intera famiglia è stata coinvolta nell'incidente avvenuto, intorno alle 12,30, sulla via che congiunge Torre Lapillo a Torre Colimena.

Vito Muia, di 51 anni, residente in zona Case Arse, frazione di Nardò, era alla guida di una Volkswagen Golf, vecchio modello, con a bordo la moglie di 30 anni e un bambino di 6.

Per cause ancora da accertare, forse per scansare un altro mezzo che si stava immettendo da una strada laterale, il 51enne avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo dapprima contro un palo dell'illuminazione pubblica, poi urtando un muro di recinzione, parzialmente demolito a causa della violenza dell'impatto.

masso-2Sul posto del sinistro, che non ha visto ulteriori veicoli coinvolti, sono accorsi i sanitari del 118, per prestare i primi soccorsi alla famiglia e i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie. Il padre, che ha riportato lesioni più gravi, è stato immediatamente condotto presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, in codice rosso.

Anche la donna e il figlio, entrambi feriti, sebbene in maniera meno preoccupante, sono stati trasportati in codice giallo presso il nosocomio di Copertino, per alcuni accertamenti. Il tratto in cui è avvenuto il sinistro, intanto, è presidiato dai carabinieri del luogo, coordinati dai colleghi della compagnia di Campi Salentina, i quali eseguiranno una serie di rilievi utili a chiarire la dinamica dell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia si schianta con l'auto contro un muro. Grave il padre

LeccePrima è in caricamento