Domenica, 1 Agosto 2021
Incidenti stradali Via Leverano

Frenata per decine di metri, poi lo schianto sul furgone. Estratta famiglia dalle lamiere

Una Hyundai coupé si è ribaltata sulla Veglie-Leverano. A bordo giovane coppia di Veglie con bimbo. Un furgone proveniente da una strada laterale è stato colpito in pieno, ma l'autista n'è uscito quasi illeso. Tutti e tre sono stati accompagnati in ospedale. In mattinata ferito in un altro incidente anche motociclista

L'auto distrutta dopo l'impatto

VEGLIE – Le lamiere erano praticamente compresse. Schiacciate. L’impatto, devastante, ha deformato una Hyundai coupé, a seguito di un grave incidente avvenuto, intorno alle 11,30, a Veglie, sulla via che collega il comune a Leverano, terminato con il ribaltamento del mezzo. L’uomo alla guida della vettura, A.C., 22enne, la compagna e il figlio piccolo di un anno, sono stati soccorsi grazie all’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Veglie e dei i sanitari del 118.

E' stato proprio il conducente a riportare le ferite più gravi. E' stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il giovane, originario di Veglie, è stato sottoposto a una serie di accertamenti. Ha riportato un trauma cranico, uno facciale e una lesione al ginocchio. Madre e bimbo sono invece stati trasportati in codice verde verso l'ospedale "San Giuseppe" di Copertino.

Il piccolo ha riportato una ferita alla testa, ma le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. Ovviamente, però, vista la tenera età, è tenuto in queste ore sotto stressa osservazione medica.

Oltre ai passeggeri della Hyundai, è rimasta ferita lievemente anche un'altra persona, un uomo alla guida di un furgone Iveco, dipendente di un’azienda floricola della zona. Anche lui è stato soccorso dai sanitari, con codice verde. 

Stando a una prima, sommaria ricostruzione dei fatti, il camion si sarebbe immesso sulla strada principale, da una via secondaria. In quegli istanti, però, sarebbe sopraggiunta l’autovettura, che non sarebbe quindi riuscita a evitare l’impatto, tamponando di fatto il furgone. foto 1-23-2

Sull’asfalto vi sono tracce della franata per diverse decine di metri. Non è escluso, almeno al momento, che la vettura stesse procedendo ad elevata velocità. I rilievi sono nelle mani dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina.

All’alba di oggi, peraltro, un altro incidente ha coinvolto anche un motociclista di Galatina, M. S., di 39 anni, dopo l’impatto avvenuto con una vettura sulla strada provinciale che collega Lecce alla cittadina. Il motociclista, al quale pare che l’auto abbia tagliato la strada, ha riportato una frattura al bacino, e al femore. Ma le sue condizioni, fortunatamente, non sarebbero particolarmente gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frenata per decine di metri, poi lo schianto sul furgone. Estratta famiglia dalle lamiere

LeccePrima è in caricamento