Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali Stadio / Via Carlo Carrà

Incidente in città. Colpito da un'utilitaria, mezzo "Ecotecnica" si ribalta

Intorno alle 9 di questa mattina, una 62enne a bordo di una Clio è finita su uno dei furgoncini della ditta per la nettezza urbana, nei pressi di via Merine. I rifiuti si sono sversati sull'asfalto e il conducente ha rimediato un taglio sulla fronte. Rilievi nelle mani degli agenti di polizia locale

Il luogo in cui è avvenuto l'incidente

LECCE – E’ finita sul lato destro del furgoncino e lo ha scaraventato. Un incidente, dalle conseguenze fortunatamente meno gravi del previsto, si è verificato questa mattina, in città. Erano da poco passate le nove quando una Renault Clio, condotta da A.C., donna leccese di 62 anni, ha colpito in pieno un il veicolo della ditta “Ecotecnica”, utilizzato per il trasporto di rifiuti specifici.

Il sinistro si è verificato in via Carlo Carrà, nei pressi di via Merine, dove il furgoncino si è ribaltato sul lato sinistro, sversando diverse quantità di rifiuti sull’asfalto, poi recuperati dai dipendenti dell’impresa. L’uomo alla guida del mezzo, M.M., un 55enne di San Pietro in Lama, è stato raggiunto e soccorso dai passanti, e poi  medicato per una ferita in fronte.

Sul posto, gli agenti di polizia locale della sezione di Infortunistica stradale, per eseguire i rilievi e ascoltare i testimoni che hanno assistito al violento scontro. Illesa la donna che si trovava alla guida, presunta responsabile del mancato rispetto della precedenza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in città. Colpito da un'utilitaria, mezzo "Ecotecnica" si ribalta

LeccePrima è in caricamento