Incidenti stradali

Incidente morlale alla periferia di Nardò, due gli indagati. Eseguiti accertamenti

E’ stata eseguita in mattinata, come disposto dal pubblico ministero di turno, l’ispezione cadaverica sulle due vittime del grave incidente avvenuto intorno alle 7,15 di martedì mattina in località Pagani, alla periferia di Nardò. L’incarico è stato affidato al medico legale Marcello Invidia, che ha proceduto ai prelievi necessari agli esami

LECCE – E’ stata eseguita in mattinata, come disposto dal pubblico ministero di turno, l’ispezione cadaverica sulle due vittime del grave incidente avvenuto intorno alle 7,15 di martedì mattina in località Pagani, alla periferia di Nardò. Una comitiva di amici, tutti provenienti dal Varesotto (soltanto uno aveva origini svizzere) viaggiava a bordo di una Peugeot 3008 presa a noleggio quando, per cause ora al vaglio degli inquirenti, è avvenuto lo scontro con un mezzo pesante, un Iveco Trakker. L’incarico è stato affidato al medico legale Marcello Invidia, che ha proceduto ai prelievi necessari agli esami sui corpi di Marco Fiori, di 22 anni, e Nicolò De Peverelli di 20.

Esami di routine e imprescindibili, perché l’accertamento dei fatti e l’inchiesta giudiziaria proseguono al di là del dolore e delle vite spezzate di due amici poco più che ventenni e di chi, in un letto d’ospedale lotta tra la vita e la morte, dopo che un terribile destino ha cambiato per sempre il corso di una vacanza e di sei vite. I corpi dei ragazzi nei prossimi giorni torneranno nei comuni d’origine, dove lunedì saranno celebrati i funerali.

Il tir, condotto da un 63enne di Latiano, stava viaggiando sulla via provinciale 112. Dai primi rilievi i ragazzi sarebbero spuntati da una traversa della provinciale: via Arturo Santo. Nel registro degli indagati sono stati iscritti i nomi del 63enne e di Francesco Radice, il giovane che era alla guida della Peugeot. Si tratta, anche in questo caso, di un atto dovuto, anche in virtù degli esami necessari a stabilire l’eventuale presenza di alcol e sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente morlale alla periferia di Nardò, due gli indagati. Eseguiti accertamenti

LeccePrima è in caricamento