Sabato, 13 Luglio 2024
Incidenti stradali Borgo San Nicola / Via Stefano Salvemini

Schianto con l’auto contro pali metallici: muore avvocata leccese, candidata alle ultime elezioni comunali

La professionista, 53 anni compiuti appena 24 ore prima, si trovava alla guida della sua auto intorno all’una della notte. Dopo l’impatto, non c’è stato nulla fare per lei: inutili i soccorsi. Sul posto 118 e polizia per i rilievi

LECCE – Di ritorno verso casa da un locale, si schianta contro due segnali stradali: perde la vita un’avvocata leccese, candidata nell’ultima tornata elettorale leccese nella lista “Io Sud” a sostegno dell’attuale sindaca Adriana Poli Bortone. La vittima del sinistro stradale, avvenuto la scorsa notte in città nei pressi della via che collega Torre Chianca a Lecce, è Simona Blago, 53 anni compiuti appena il giorno prima.

La professionista viaggiava alla guida della propria auto quando, per motivi tuttora in fase di accertamento e nei pressi della rotatoria di via Stefano Salvemini, avrebbe perso il controllo della sua Citroen C3. Dopo la sbandata improvvisa, lo schianto contro i tralicci pochi minuti prima dell’una della notte senza coinvolgere altri mezzi. Nell’impatto sono stati danneggiati parzialmente i due segnali stradali e la 53enne, purtroppo, è deceduta sul colpo. Inutili i soccorsi prestati dagli operatori del 118, sopraggiunti su richiesta di passanti e residenti che hanno udito un violento tonfo.

PHOTO-2024-06-29-10-37-06

La salma della donna è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, in attesa di disposizioni da parte dell’autorità giudiziaria. Il medico legale effettuerà l’ispezione esterna per cercare di risalire alla causa del decesso e stabilire se possa esservi stato un malore prima della manovra fatale. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti di polizia stradale leccese e dai colleghi in servizio presso la questura.

Il messaggio di Adriana Poli Bortone

“Una persona sempre grata alla vita, anche se la vita proprio dolce con lei non era stata particolarmente. Una donna solare e generosa, Simona non sapeva chiedere mai, ma sapeva dare. Sempre e tanto. Simona è questo per me. Mi lascia un insegnamento importante, nonostante fosse tanto più giovane di me, sulla capacità di essere grati ogni giorno alla vita, nonostante tutto e tutti. Avrei voluto festeggiare con lei una vittoria che ha desiderato tanto e per la quale si è impegnata spendendosi sempre. Non so se avremo più voglia di festeggiare, lei sicuramente ci direbbe di farlo anche per lei perché ogni momento va celebrato e condiviso e niente può offuscare la gioia di vivere. Beh Simona, oggi tutta questa voglia di essere solari non l’abbiamo. Non te ne avere con noi, ma oggi proprio le nuvole non riusciamo a scacciarle, nonostante il vento forte di tramontana”, sono le parole di cordoglio espresse dalla neo sindaca leccese, Adriana Poli Bortone 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto con l’auto contro pali metallici: muore avvocata leccese, candidata alle ultime elezioni comunali
LeccePrima è in caricamento