Si schianta contro il guard-rail e l’auto prende fuoco: muore un 44enne

La tragedia intorno a mezzogiorno lungo la strada statale 101, all’altezza dello svincolo per Galatone. Un uomo di Gallipoli è deceduto a causa delle lesioni fatali

Il sinistro sulla statale 101.

GALATONE - Tragedia sulla strada statale 101 che da Gallipoli conduce a Lecce: perde il controllo dell’auto e si schianta contro il guard-rail. Nulla da fare, purtroppo, per un 44enne gallipolino. Il drammatico incidente si è verificato intorno a mezzogiorno, nei pressi dello svincolo per Galatone. La vittima è Fabio Casole, nato in Svizzera, ma residente a Gallipoli, che si trovava alla guida della sua Fiat Punto, e viaggiava in direzione nord, verso il capoluogo salentino.

Improvvisamente, per cause ancora in fase di accertamento, l’uomo è finito con il suo veicolo contro la cuspide della barriera metallica. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, resa sulla base di alcune testimonianze, sembra che la Punto si trovava su via Lecce, in uscita dalla cittadina ionica e già in quel momento i conducenti delle auto che seguivano hanno notato un’andatura poco sicura del mezzo. L’auto ha cominciato a sbandare più volte. E l’andamento sinuoso è proseguito sino all’ingresso sulla statale. Il conducente della vettura, che seguiva immediatamente dietro la Punto, facendo scudo con la propria auto per evitare che qualcun altro in fase di sorpasso potesse impattare con il mezzo che zigzagava sulla carreggiata, ha subito allertato le forze dell’ordine. Dai vari commissariati sono state allertate diverse pattuglie e nella zona è stata fatta confluire anche una pattuglia della polizia stradale.

Video | L'incidendio dopo l'incidenteIMG-2296-2

In quel frangente però la Punto, che intanto proseguiva nella sua andatura risalendo la corsia nord, terminava la sua corsa finendo sull’aiuola spartitraffico all’altezza dello svincolo per Galatone. La vettura ha impattato violentemente contro la cuspide del guard rail, finita conficcata nella parte anteriore dell’auto. Non è escluso che il conducente abbia perso il controllo dell’auto a causa di un malore.  

A seguito dell’impatto contro la barriera, le lamiere si sono letteralmente deformate. Il mezzo ha preso anche fuoco. Fortunatamente non sono state coinvolte le altre vetture di passaggio. Immediatamente alcuni degli automobilisti in transito si sono fermati per prestare soccorso. Tra questi anche un finanziere che con l’ausilio di un estintore ha tentano di spegnere le fiamme. Nel frattempo sono sopraggiunte diverse pattuglie di polizia dei commissariati di Gallipoli, Galatina e Nardò e anche i carabinieri della compagnia gallipolina e i vigili del fuoco.

Il conducente è stato quindi estratto dall’interno della vettura. Si reggeva sulle proprie gambe, ed è stato trascinato via, portato al sicuro, per alcune decine di metri. Si è adagiato sul guard-rail, dolorante, ma inizialmente ancora cosciente. Ma improvvisamente ha avvertito un forte dolore al petto e si è accasciato al suolo. E’ sopraggiunta nel contempo anche l’ambulanza del servizio di emergenza del 118, già allertata, ma medici e sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 44enne. Evidemtemente fatali le lesioni riportate. I vigili del fuoco hanno provveduto a domare il rogo e a mettere in sicurezza l’arteria stradale. Le forze dell’ordine hanno disciplinato la viabilità, obbligando gli altri automobilisti ad una deviazione verso l’uscita di Galatone.

I rilievi del sinistro affidati nelle mani del personale della polizia stradale. Ulteriori verifiche sono in corso. La salma dell’uomo, su disposizione del pubblico ministero di turno, Maria Rosaria Micucci, è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per i successivi accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento