rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Incidenti stradali Lizzanello

Impatto fra auto e moto in pieno centro abitato: muore un 62enne

L’incidente in serata, poco prima delle 20, a Merine. Nulla da fare per la vittima, raggiunta dagli operatori del 118. Illesa la conducente della vettura, una 32enne

MERINE (Lizzanello) – L’impatto non gli ha lasciato scampo. Un 62enne, Umberto Portulano, in sella a una moto è morto, in serata, a seguito dello scontro fatale con un’auto. La tragedia si è verificata nel centro abitato di Merine, all’altezza del civico 17 di via Tito Schipa. Intorno alle 19,40 la vittima viaggiava a bordo della sua Suzuki 600 nella frazione di Lizzanello quando, per cause da accertare, si è verificato il violento urto con una Ford Ka, condotta da una 32enne. Immediati i soccorsi da parte della stessa donna e dai residenti dell’isolato.

Gli operatori del 118 hanno raggiunto il centauro: purtroppo non vi era più nulla da fare. Vane le manovre di rianimazione: il suo cuore aveva cessato ormai di battere. Illesa l’automobilista, sotto shock per l’accaduto. L’area in cui si è verificato il sinistro è stata transennata dalla polizia locale, sopraggiunta assieme ai carabinieri della stazione di Lizzanello e ai colleghi della sezione Radiomobile della compagnia leccese.

I rilievi sul luogo della tragedia

I due mezzi sono stati posti sotto sequestro su disposizione della Procura della Repubblica di Lecce, secondo quanto previsto in caso di omicidio stradale. La salma dell’uomo è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove, nelle prossime ore, il medico legale procederà con gli approfondimenti clinici. Cautela sulla dinamica del sinistro, che sarà ricostruita dai militari. Dai primi riscontri, ancora incerti e incompleti, all’origine dell’impatto potrebbe esservi stato un sorpasso azzardato. Eventualità al momento al vaglio dell’Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impatto fra auto e moto in pieno centro abitato: muore un 62enne

LeccePrima è in caricamento