Dalla motoape non vede un altro anziano e lo colpisce: 74enne muore in ospedale

Un drammatico incidente è avvenuto a Palmariggi, alle 13,30. Un anziano del luogo, accompagnato d'urgenza a Lecce, non ce l'ha fatta. Gravemente ferito un 80enne

Il pronto soccoroso dell'ospedale di Lecce (Foto di repertorio)

PALMARIGGI – Un’altra giornata all’insegna del sangue sulle strade del Salento. E’ accaduto nel pomeriggio, a Palmariggi dove, a seguito di un incidente, un uomo ha perso la vita alcune ore dopo, durante il ricovero. Un altro anziano, invece, è finito d’urgenza presso l’ospedale di Lecce. Cesario Cazzetta, 74enne di Palmariggi, è spirato nel corso del pomeriggio presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove era stato accompagnato d’urgenza dopo l’impatto avvenuto con una motoape.

Il 74enne era sceso dal trattore, sulla via che costeggia la strada Maglie-Otranto, all’altezza dell’uscita per il santuario di Montevergine. A causa di un problema al rimorchio del trattore, stava eseguendo dei controlli. Improvvisamente, però, è sopraggiunta la motoape condotta da P.P., un 80enne del luogo. Quest’ultimo non ha scorto per tempo il 74enne, travolgendolo.

Mentre l’uomo più anziano è stato raggiunto per essere accompagnato nel capoluogo salentino, l’80enne è finito, sempre in codice rosso, presso l’ospedale di Scorrano, dove si trova attualmente ricoverato. Sul luogo del drammatico sinistro, per i rilievi, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Due sinistri di ritorno dal mare: un uomo deceduto, l’altro gravemente ferito

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento