Scontro tra auto e moto: un 25enne finisce in Rianimazione

Il sinistro nel tardo pomeriggio di giovedì, sulla Squinzano-Casalabate. Il ragazzo d’urgenza in ospedale, illesi i conducenti di una Panda

Il punto in cui si è verificato il grave incidente.

SQUINZANO – Un motociclista di 25 anni finisce in ospedale in gravi condizioni. A.M., queste le iniziali del nome del ragazzo, è stato soccorso nel tardo pomeriggio di ieri sulla via che collega Casalabate a Squinzano. Il giovane centauro, di ritorno dal mare, si è infatti scontrato con una Fiat Panda, per poi essere sbalzato di sella.

Il sinistro, ancora tutto da ricostruire, sarebbe stato frontale. Immediati i soccorsi da parte degli altri automobilisti, che hanno poi allertato il 118. Il 25enne è stato accompagnato d’urgenza presso l’ospedale “Vito Fazzi”, dove si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni cliniche saranno monitorate dai medici nel corso di 48 ore, per accertare eventuali miglioramenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'impatto, violento, il motociclista ha riportato però diverse lesioni nella parte superiore del corpo, che destano più di una preoccupazione fra il personale sanitario.  Illesi, invece, gli altri coinvolti. Sul luogo dell’incidente, per eseguire i rilievi, i carabinieri della stazione locale assieme agli agenti di polizia locale, per gestire la viabilità ed evitare ulteriori conseguenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento