Dopo lo scontro motoape si ribalta, auto finisce su un’abitazione: due feriti

L'impatto è avvenuto a Racale, in mattinata, all'altezza di un incrocio. Un 20enne e un 68enne sono stati accompagnati in ospedale, a Lecce

La motoape ribaltata in mattinata

RACALE – Finiscono entrambi in ospedale, in codice rosso. Sono stati accompagnati presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce i conducenti di due mezzi, rimasti coinvolti questa mattina, in un incidente. E’ accaduto intorno alle 6, a Racale, nei pressi di un’abitazione all’angolo tra via Mazzini e via Udine.

L.S., un 68enne del posto, alla guida della motoape, si è ribaltato dopo il violento impatto avvenuto con una Fiat Punto: quest’ultima era guidata da un ragazzo di 20 anni, di origini pachistane, M.N.A., ma residente da tempo nel vicino comune di Alliste. Al momento dello scontro tra i veicoli, la Punto condotta dal 20enne è finita contro il muro di un’abitazione, demolendo parte della recinzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, allertati dai residenti della zona, gli operatori del 118. I due feriti sono stati immediatamente soccorsi e accompagnati nel capoluogo salentino per accertamenti: il personale medico intende infatti escludere che vi possano essere lesioni agli organi interne. Al momento, sebbene siano stati trasportati con una certa apprensione in ospedale, nessuno dei due sarebbe però in pericolo di vita.  Sul posto, oltre ai sanitari, anche i carabinieri della stazione di Racale e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, coordinata dal capitano Clemente Errico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento