Un volo dalla moto poi la corsa in ospedale. Trovato ubriaco, ne avrà per un mese

Un ragazzo di origini marocchine è rimasto gravemente ferito in un sinistro autonomo, avvenuto all'alba in città. Caduto dalla moto, in circostanze ancora da chiarire, è stato accompagnato d'urgenza in ospedale. E' tenuto sotto osservazione nel reparto di Neurochirurgia

L'immagine dell'incidente di questa mattina

LECCE  - L’incidente è stato autonomo e non ha coinvolto altri veicoli, ma la dinamica è ancora tutta da chiarire. Quel che è certa, invece, è la serie di gravi ferite riportate da un motociclista di nazionalità marocchina. Ouacif Mhamed, un ragazzo di 30 anni, è infatti caduto brutalmente sull'asfalto, intorno alle 7 di questa mattina,  mentre si trovava in sella al suo mezzo a due ruote.

Il sinistro è avvenuto in via Sandalo, in città, dove sono accorsi immediatamente alcuni passanti per prestare aiuto al giovane. Sul posto, i sanitari del 118, i quali hanno accompagnato d’urgenza il 30enne presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è stato poi sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari previsti.

Secondo i primi riscontri medici,  il 30enne straniero ha riportato alcune lesioni che ora sono tenute sotto osservazione nel reparto di Neurochirurgia del nosocomio del capoluogo salentino. Il giovane straniero è stato dapprima ricoverato in prognosi riservata, per poi essere giudicato guaribile in circa un mese. I medici lo hanno anche invitato, come da prassi, ad effettuare gli esami alcolemici e tossicologici, per ottenere maggiori risposte sulle fasi del sinistro. I rilievi sono nelle mani dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento, la posizione del 30enne sarebbe piuttosto delicata: il tasso alcolemico riscontrato durante i primi accertamenti sarebbe infatti ben oltre la soglia consentita dalla legge. Oltre alle violazioni al codice della strada, tra cui la mancata copertura assicurativa del veicolo, il giovane potrebbe ora incappare in conseguenze penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento