Incidente nella notte: 16enne perde il controllo della moto, poi investito da un'auto

E' ricoverato al "Fazzi", con numerosi traumi, il 16enne coinvolto in un incidente stradale la scorsa notte lungo la strada provinciale 340, che collega Torre Lapillo a Porto Cesareo. Il 16enne ha perso il controllo del mezzo cadendo sull'asfalto, dove è stato investito da un'auto che viaggiava nel senso opposto di marcia.

LECCE – E’ ricoverato al “Fazzi”, con numerosi traumi, il 16enne coinvolto in un incidente stradale la scorsa notte lungo la strada provinciale 340, che collega Torre Lapillo a Porto Cesareo. Erano circa l’1.30 quando la moto su cui viaggiava il ragazzo, si è immessa sulla strada principale da una traversa in prossimità dello stabilimento balneare Stella Maris. Il 16enne, per causa ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo, cadendo rovinosamente sull’asfalto, continuando a scivolare per alcune decine di metri nel senso opposto di marcia.

A quell’ora il traffico era ancora sostenuto, con numerose autovetture che viaggiavano lungo la litoranea. Due auto sono riuscite a scansare il mezzo impazzito ma una terza, forse anche a causa della scarsa visibilità, non ha fatto in tempo a evitare l’impatto, colpendo in pieno il mezzo. E’ stato lo stesso conducente del mezzo coinvolto, e altri automobilisti di passaggio, a prestare i primi soccorsi e chiamare subito il 118. Sul posto, pochi minuti dopo, sono arrivate due ambulanze: una dell’associazione Life Guard, partita dalla vicina postazione di Torre Lapillo, e un altro con medico a bordo giunta da Copertino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 16enne, dopo le prime cure del caso, è stato trasportato in codice rosso presso Il ragazzo è stato poi trasportato presso il Centro politraumatizzati provinciale dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Campi Salentina, che hanno svolto tutti i rilievi del caso e raccolto le testimonianze. I militari sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento