Auto fuori strada, tre ragazze minorenni ricoverate in prognosi riservata

L'incidente poco prima dell'una di notte sulla Torre Suda-Mancaversa. Sul posto per le ricostruzioni i carabinieri del Norm di Casarano. Illeso il conducente, un 18enne, mentre due ragazze sono in Rianimazione a Lecce e un'altra è ricoverata a Gallipoli. Sono tutti di Racale e Alliste

Foto di repertorio.

TORRE SUDA (Racale) – Tre ragazze minorenni ricoverate in prognosi riservata. Per due di loro le condizioni sono particolarmente gravi: si trovano in Rianimazione all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. L’altra, invece, è stata trasportata presso l’ospedale “Sacro Cuore” di Gallipoli. Illeso, invece, il conducente. E’ questo il terribile bilancio di un incidente che s’è verificato poco dopo mezzanotte e mezza lungo la strada provinciale che collega Torre Suda a Mancaversa (la prima marina di Racale, la seconda di Taviano), quasi nei pressi della pizzeria “Bella Napoli”, che si trova sul lungomare della prima località.

E’ probabile che le condizioni dell’asfalto, viscido per la pioggia battente in quelle ore, sia stato in qualche modo complice, ma al momento si è in attesa delle analisi a carico del conducente dell’auto, N.M., 18enne di Racale, l’unico che non ha riportato serie conseguenze dal sinistro e l’unico anche ad avere l’età per guidare. Il giovane, dunque, era alla conduzione di una Fiat Grande Punto che, per cause in fase d’accertamento, è uscita all’improvviso fuori strada, andando a schiantarsi contro un muretto ai margini della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’auto è andata distrutta e le tre ragazze trasportate hanno tutte riportato gravi lesioni. Si tratta di una 17enne di Alliste, di una 16enne di Racale e di un’altra giovane di Alliste, di 15 anni. Le prime due sono state condotte in ospedale, a Lecce, da ambulanze del 118 in codice rosso e, dopo le prime visite da parte del personale medico, ricoverate in Rianimazione. Per l’altra ragazza, invece, il mezzo di soccorso è partito alla volta di Gallipoli in codice giallo. Anche per lei, una volta visitata, i medici si sono riservati la prognosi. Sul posto, per ricostruire la dinamica, è intervenuta una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

  • Omicidio di Lecce. La criminologa: “Obiettivo dell’assassino entrambi i fidanzati”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento