Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali Strada Statale 16

Auto divelle 30 metri di guard-rail, 24enne in Rianimazione

E' successo nella notte sulla statale 16. Erano in quattro in una Bmw Serie 5. L'unica a riportare gravi ferite è stata la ragazza, di Corsano. La prognosi è riservata. Sul posto vigili del fuoco di Maglie, 118 e carabinieri del Norm

ZOLLINO – Una ragazza ferita in gravi condizioni e ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. E’ il bilancio di grave incidente stradale avvenuto intorno a mezzanotte e mezzo sulla strada statale 16, all’altezza di Zollino, in direzione di Maglie. Sul posto sono intervenuti per i soccorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie e i sanitari del 118. Per i rilievi, invece, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Maglie.

Erano in quattro, in quell’auto, che probabilmente viaggiava a velocità sostenuta. Non si spiega altrimenti il guard-rail, divelto per circa una trentina di metri, come rilevato dai carabinieri, a seguito dell’impatto dell’automobile, una Bmw Serie 5. Il conducente e altri due giovani sono usciti senza grosse conseguenze dal veicolo.

L’unica a riportare ferite serie è stata la ragazza,  Maria Francesca Bleve, 24enne di Corsano. E’ stata sbalzata fuori dall’abitacolo proprio a seguito dello scontro. I vigili del fuoco, di fatto, non hanno dovuto liberare nessuno dalle lamiere con cesoie e divaricatori. Condotta in codice in ambulanza rosso presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dopo gli accertamenti e la Tac, alle prime luci del giorno è stata ricoverata in Rianimazione per le varie fratture riportate. La prognosi è riservata. Sul conducente sono stati effettuati i test di rito, risultati negativi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto divelle 30 metri di guard-rail, 24enne in Rianimazione

LeccePrima è in caricamento