Incidenti stradali

Una Punto si rovescia su un fianco dopo l’urto: non vi è traccia del tir

Un misterioso incidente è avvenuto a Carmiano, nel pomeriggio. Una donna alla guida dell'auto sarebbe stata speronata da un camion. Ma il conducente del mezzo pesante potrebbe essere fuggito

Il luogo dell'incidente (Daniele Natale)

CARMIANO – L’urto col camion e la Fiat Punto si rovescia sul fianco, per poi raddrizzarsi e colpire un muro di cinta: è salva per miracolo la donna che, nel primo pomeriggio, viaggiava a bordo della sua vettura, a Carmiano. Proveniva da Villa Convento quando, improvvisamente, è avvenuto lo scontro con un mezzo pesante, carico di mattoni e materiale edile. L’impatto, violento, ha fatto sì che il mezzo della conducente si sia ribaltato.

 Questo è quanto ha riportato alle forze dell’ordine la stessa donna. Soccorsa dal personale del 118, la conducente è stata accompagnata presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce: il suo quadro clinico, in un primo momento, è apparso piuttosto preoccupante. Successivamente, però, i medici l’hanno considerata fuori pericolo e le condizioni sono risultate meno gravi rispetto a quelle iniziali.

Non vi sarebbero però tracce dell’altro veicolo coinvolto: è caccia a quel tir notato prima dell’impatto, sebbene non sembrino esservi dei testimoni al momento. I rilievi sono stati eseguiti dai vigili urbani del posto. Il sinistro è avvenuto all’altezza di una curva piuttosto pronunciata, già teatro di altri sinistri, purtroppo anche gravi, in passato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una Punto si rovescia su un fianco dopo l’urto: non vi è traccia del tir

LeccePrima è in caricamento