Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Giacomo Leopardi

Paura sulla circonvallazione. Sbanda, poi contromano si schianta su un palo

Un 85enne di Lecce, poco dopo le 18, ha perso il controllo della sua Hyundai Atos, all'altezza della rotatoria di viale Leopardi. Oltrepassato il cordolo spartitraffico, ha guidato nella corsia opposta per una trentina di metri, prima di finire contro il traliccio del filobus

I segni del sinistro sullo spartitraffico

LECCE – Fortuna ha voluto che in tanti, attorno alle 18,20, fossero ancora adagiati e "abbrustoliti" sulle spiagge del Salento. A quell’ora, infatti, erano poche le autovetture che stavano transitando sulla circonvallazione di Lecce dove, all’altezza della rotatoria che precede il sottopasso, in viale Giacomo Leopardi, un uomo di 85 anni, originario del capoluogo salentino, è rimasto coinvolto in un incidente autonomo, senza riportare ferite. A parte alcune lievi escoriazioni.

Giunto in prossimità dell’aiuola circolare, infatti, ha perso il controllo della sua Hyundai Atos, per cause che non si conoscono ancora, finendo dapprima sulla segnaletica bianconera che indica la presenza di una curva e, poco dopo, sulla parte opposta della carreggiata – quella, per intendersi, percorsa da chi proviene dalla sottovia – attraversandola per circa una trentina di metri, rigorosamente contromano, prima che la sua corsa si fermasse, bruscamente, contro uno dei pali del filobus che costellano il viale. Non prima, peraltro, di aver oltrepassato, con pericolose sbandate, il cordolo spartitraffico che separa le due corsie.incidente 002-2

Soccorso dai passanti, l’uomo è stato dapprima visitato dai sanitari dal 118, accorsi sul posto. Salvo poche ferite, non gravi, è rimasto quasi del tutto illeso. Trasportato presso l’ospedale “Vito Fazzi” in codice verde, ha fatto rientro presso la sua abitazione poco dopo, soltanto con quel po' di agitazione dovuta ad un episodio che gli ha rovinato il pomeriggio estivo. E anche parte della carrozzeria del suo veicolo, danneggiato per alcune centinaia di euro.

Sul luogo del sinistro, nel quale non sono stati colpiti altri mezzi, sono intervenuti anche i vigili del fuoco, per mettere in sicurezza la zona, gli agenti della polizia municipale per i rilievi e il personale della Lupiae Servizi, il quale provvederà a risistemare la segnaletica e le aiuole, parzialmente manomesse durante l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura sulla circonvallazione. Sbanda, poi contromano si schianta su un palo

LeccePrima è in caricamento