Tamponato mezzo dell’Esercito: grave militare salentino

Un 33enne originario di Racale è rimasto gravemente ferito in un sinistro, tra lunedì e martedì, lungo l’Autostrada A8

Foto di repertorio. (da MilanoToday)

RACALE – Tamponata una camionetta dell’Esercito italiano lungo l’autostrada: resta ferito un militare salentino. Il grave sinistro sull’A8 a Milano, nella notte tra lunedì e martedì, nel tratto tra la Barriera Nord e l'uscita della Fiera. Un 33enne di Racale è stato sbalzato sull’asfalto e ora è ricoverato in prognosi riservata, così come si apprende dal quotidiano MilanoToday.

Il mezzo, urtato con violenza, si è infatti ribaltato sul manto stradale. Lotta tra la vita e la morte il militare per il militare salentino. Tutto è cominciato intorno a mezzanotte e mezzo, nel tratto in direzione del capoluogo lombardo. L'esatta dinamica del sinistro è ora al vaglio della polizia stradale, sul posto per i rilievi, ma secondo una prima ricostruzione sembra che una Ford Fiesta, guidata da una donna di 32 anni, abbia tamponato un Land Rover Defender dell'Esercito italiano. Era lì dentro il ferito.

Le sue condizioni sono subito apparse gravi. I soccorritori hanno stabilizzato il 33enne e lo hanno trasportato in codice rosso al pronto soccorso del Niguarda. La prognosi è riservata, secondo quanto trapelato avrebbe riportato un grave trauma cranico e l'amputazione di una mano, oltre a diversi traumi sul corpo. Meno gravi, invece, le condizioni degli altri tre feriti. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e la polizia stradale di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento