rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Incidenti stradali Nardò / Via Avetrana

Sfondano il muro della pista collaudi di ritorno dalla discoteca. Cinque turisti feriti

Il gruppo di amici viaggiava a bordo di una Citroen C4 sulla via che collega Avetrana a Nardò. Per cause ancora da chiarire, il conducente ha perso il controllo della vettura ed è finito con violenza sulla recinzione. Sul posto quattro ambulanza, pompieri e carabinieri

NARDO’ – A 24 ore da un sinistro stradale nel quale ha perso la vita un ragazzo di appena 28 anni, si è sfiorata una tragedia. Di ritorno dalla discoteca finiscono con violenza contro il muro della pista collaudi  "Ntc" di Nardò e sfondano la recinzione. Lo schianto è avvenuto intorno alle 8 di questa mattina sulla via che collega Avetrana al centro neretino.IMG_2920-2 In cinque, tutti molto giovani e di età compresa tra i 18 e i 21 anni, e residenti nel Milanese, hanno riportato traumi e lesioni e sono stati accompagnati nei vari ospedali della provincia. Il gruppo proseguiva in direzione nord, forse dopo aver lasciato i locali del litorale gallipolino, e si avvivano verso Torre Castiglione, dove stavano trascorrendo le vacanze all'interno di un villaggio della zona.

A impatto avvenuto, non è escluso a causa di un colpo di sonno e dell’eccessiva velocità, i passeggeri sono stati soccorsi da alcuni passanti i quali hanno allertato il 118.  Sul posto quattro ambulanze, la prima partita da Torre IMG_2921-2Lapillo: i sanitari della Life Guard hanno accompagnato due di loro a Copertino, altri due a Galatina e il quinto passeggero presso il nosocomio di Gallipoli.

Nessuno di loro verserebbe in gravi condizioni di salute. Soltanto a un ragazzo della comitiva è stata riscontrata una sospetta perforazione toracica che ora è al vaglio del personale medico. I dipendenti delle struttura sanitarie hanno sottoposto i cinque turisti a tutti gli accertamenti del caso, per scongiurare il rischio di eventuali complicazioni. Sul luogo, inoltre, anche i vigili del fuoco del distaccamento di Veglie, e i carabinieri della compagnia di Campi Salentina: questi ultimi ricostruiranno con precisione la dinamica del sinistro nel quale, fortunatamente, non sono rimasti coinvolti altri veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano il muro della pista collaudi di ritorno dalla discoteca. Cinque turisti feriti

LeccePrima è in caricamento