Schianto su un muretto a secco e poi l’auto si ribalta: grave un 39enne

L'incidente è avvenuto nella notte, sulla via che collega Surbo a Torre Rinalda. Un uomo, alla guida di una Fiat 500L, ha perso il controllo della sua vettura

L'autovettura ribaltata sull'asfalto

SURBO – Perde il controllo dell’auto e si ribalta in una campagna: ferito gravemente un 39enne. E’ accaduto nella notte, sulla strada provinciale che collega Surbo a Torre Rinalda. E.L., un uomo del posto, si trovava alla guida della sua Fiat 500L quando, per motivi ancora in fase di ricostruzione, è uscito fuori strada. La brusca manovra ha provocato dapprima lo schianto contro un muretto a secco e poi anche il completo rovesciamento della vettura sull’asfalto che, soltanto per una circostanza favorevole, non ha anche colpito anche altre vetture.

 In quel momento, infatti, il caso ha voluto che in quel punto non stesse transitando nessuno. Sono stati alcuni passanti a notare l’accaduto e allertare il numero di pronto intervento. Sul posto, i vigili del fuoco del comando provinciale per estrarre il corpo del conducente, visibilmente ferito ma ancora in vita. E’ partita immediatamente la corsa verso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, sull’ambulanza condotta dal 118.

Una volta giunto al pronto soccorso, il 39enne è stato sottoposto agli accertamenti sanitari e affidato alle cure mediche. Al momento si trova ricoverato nella struttura del capoluogo salentino, ma in condizioni che non sembrano essere eccessivamente preoccupanti. Il personale sanitario lo tiene sotto costante osservazione, per monitorarne il quadro clinico. Sul luogo del sinistro, per eseguire i rilievi, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia leccese. Il mezzo guidato dal ferito, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato intanto posto sotto sequestro per i successivi accertamenti. Gli inquirenti, inoltre, attendono gli esiti dei test alcolemici e tossicologici, per verificare se l'uomo avesse o meno assunto sostanze o bevande aloliche prima di mettersi al volante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento