Scontro fra due vetture nei pressi della provinciale: in due in ospedale

L’incidente sulla strada 49, nel territorio di Sogliano Cavour: a scontrarsi un’Alfa Romeo Mito, sulla quale viaggiava una coppia e una Skoda Yeti, condotta da un uomo

Foto di repertorio.

SOGLIANO CAVOUR – Ennesimo, violento incidente nel Salento: scontro fra due vetture nelle ultime ore, una donna in ospedale. Il sinistro si è verificato nella tarda serata di ieri, nei pressi della strada provinciale 49, quella che collega Corigliano D’Otranto a Cutrofiano. L’impatto è avvenuto intorno alle 22,30, nel territorio di Sogliano Cavour.  A bordo di un primo veicolo, una Alfa Romeo Mito, viaggiava una coppia: lui alla guida, la fidanzata seduta sul lato.

Stando a una prima ricostruzione, ancora tutta da accertare, il veicolo avrebbe percorso un tratto di una traversa in marcia indietro, per poi immettersi sulla provinciale. A quel punto lo scontro con un’altra vettura, una Skoda Yeti, condotta da un uomo. Soccorsi tutti e tre dai passanti e poi dagli operatori del 118, per gli occupanti dell’Alfa Romeo Mito in particolare si è rivelato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale.  L’abitacolo è stato infatti deformato dall’urto e per estrarre la coppia i pompieri hanno dovuto sezionare le lamiere.

Affidati agli operatori sanitari, in ospedale sono finiti la donna e il conducente della Skoda. La prima in “ codice giallo”, il secondo trovato con lesioni più lievi e trasportato in pronto scoccorso a scopo precauzionale. Nessuno dei due ha riportato ferite preoccupanti. Sono stati sottoposti agli accertamenti clinici per scongiurare eventuali conseguenze. Dei rilievi e della ricostruzione del sinistro si sono interessati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli. I militari faranno luce sulla dinamica dello scontro, per poi procedere con l’attribuzione delle responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento