Martedì, 15 Giugno 2021
Incidenti stradali

Terrore in strada: bisonte della strada si rovescia e tocca un'autovettura

E' successo sulla Nardò-Avetrana, all'altezza di Boncore. Operazioni lunghe e complesse per rimuovere il Tir dall'asfalto

PORTO CESAREO – La tragedia, questa volta, è stata solo sfiorata. Ma che paura, intorno all’una di oggi, per una famiglia (padre, madre e figlio) quando all’improvviso hanno visto davanti a sé un bisonte della strada iniziare a “barcollare” nel pieno della curva di una rotatoria, fino a coricarsi d’un fianco e puntare dritto verso di loro. Per fortuna, avendo notato da lontano tutta la scena, il conducente ha frenato in tempo. I musi dei due veicoli, il gigantesco Tir e la Fiat Grande Punto Evo, così, si sono “baciati”. L’impatto è stato meno violento del temuto. Ma in strada, comunque, è stato un vero disastro.

Tutto è avvenuto sulla provinciale Nardò-Avetrana, una strada ad alto tasso di incidenti, specie d’estate. Il grosso mezzo da lavoro, che trasportava un carico di vetro e che proveniva da Barletta, all’improvviso si è rovesciato mentre affrontava un rondò nei pressi di Boncore (frazione di Nardò a breve distanza da Porto Cesareo. Con tanto di contatto con la Punto, dentro la quale si trovava la famiglia, e con un fragoroso rovesciamento del carico nella campagna circostante.

Sul posto sono arrivate ambulanze del 118, carabinieri e vigili del fuoco dal distaccamento di Veglie. Ma le operazioni per rimuovere il Tir dalla strada sono state molto complesse e faticose. E’ stato richiesta una speciale autogru, fatta pervenire da una ditta di recuperi di Brindisi. E le operazioni si sono protratte praticamente per l’intera giornata, fino a sera inoltrata. Con ovvi problemi di governo del traffico, che d’estate, in una zona di mare, è ovviamente molto intenso. I feriti non hanno avuto serie conseguenze.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in strada: bisonte della strada si rovescia e tocca un'autovettura

LeccePrima è in caricamento